La nostra email è:
mail@ilcorto.it
Concorso x Istituti Scolastici
Banner
La TUA nuova WebTV
Banner
Banner
Parola/Frase da Ricercare...
Statistiche
Utenti : 22221
Contenuti : 3458
Link web : 1
Tot. visite contenuti : 6945174
Home Cast e Troupe Avanzato Le Maestranze nel mondo del Cinema (e del Cortometraggio)

Le Maestranze nel mondo del Cinema (e del Cortometraggio)

Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 
CAST E TROUPE - AVANZATO

AIUTO REGISTA: collabora a fianco del regista occupandosi della pianificazione delle riprese, dell'organizzazione del film e del set per conto del regista

ARREDATORE o ATTREZZISTA: dopo aver reperito e ordinato gli oggetti e gli arredi richiesti dal regista secondo le necessità della sceneggiatura si occupa di allestire le scene con essi

ASSISTENTE OPERATORE: lavora a fianco dell'operatore dato che si occupa del funzionamento elettronico, ottico e meccanico della macchina da presa e del DOP visto che durante le riprese è lui che verifica il diaframma, i filtri, le cadenze di ripresa e compie i cambi di fuoco. Coordina tecnicamente anche il reparto.

ATTORE: interpreta con una recitazione naturale un personaggio filmico (o più) dopo aver compiuto un lavoro approfondito su se stesso adattandosi completamente alla psicologia e alle caratteristiche del ruolo interpretato

CASTING DIRECTOR: si occupa di scegliere i componenti del cast artistico cioè gli attori e quelli del cast tecnico, nonché le figure professionali che comporranno la troupe

CINEASTA: regista che oltre al suo ruolo tradizionale di coordinatore copre il ruolo di un'altra maestranza (regista/sceneggiatore, regista/montatore, regista/compositore). Nel caso in cui il regista vada a coprire molti più ruoli si parla della figura del Film Maker, affermatasi in tempi recenti con l'avvento del digitale e la riduzione dei costi di realizzazione di un film

COMPARSA: tipologia di attore spesso non professionista che compare all'interno di una scena come figurante

COMPOSITORE: scrive in accordo col regista le musiche del film. Spesso per realizzare la colonna sonora collabora con il rumorista.

COSTUMISTA: a seconda della volontà del regista e in accordo con lo scenografo disegna i bozzetti degli abiti di scena scegliendone lo stile, i tessuti e i colori. Può ordinare i capi nelle sartorie specializzate o dirigere la squadra dei sarti per realizzarli. Mentre per gli aspetti tecnici e logistici se ne occupa l'AIUTO COSTUMISTA.

DIRETTORE DELLA FOTOGRAFIA (DOP): lavora a stretto contatto con il regista e l'operatore di macchina. E' colui che decide che tipo di fotografia (illuminazione, filtri, obiettivi) usare durante le singole scene.

DIRETTORE DI PRODUZIONE: sempre in contatto con il produttore si occupa di controllare tutti gli aspetti che fanno parte della lavorazione del film, dalla pre-produzione (piano di lavorazione, composizione troupe, contratti) alla post-produzione. Il suo primo aiutante è la SEGRETARIA DI PRODUZIONE che si occupa di seguirlo in tutte le sue fasi

DISTRIBUTORE: Si occupa di distribuire una volta terminati i film nei festival e nelle sale cinematografiche. Ha forti contatti con produttori ed esercenti

DOPPIATORE: in Italia da sempre vige l'arte del doppiaggio. Il doppiatore è colui che dà voce a un personaggio di un film che può essere straniero o italiano, infatti è capitato, specialmente nel passato, che alcuni doppiatori italiani prestassero la loro voce ad alcuni attori della stessa nazionalità per motivi legati al timbro, all'accento o alla dizione dell'attore. Altre volte invece gli stessi attori finite le riprese si doppiano, questo per una questione di audio che proviene da una scelta fatta dal regista e dal fonico.

EDITOR: seguendo le indicazioni della sceneggiatura, del regista, delle annotazioni della segretaria di edizione e del logger si occupa in fase di post-produzione del montaggio del film, quindi di montare inquadratura dopo inquadratura, scena dopo scena, sequenza dopo sequenza, collaborando insieme al rumorista e al compositore delle musiche

ESERCENTE: figura che compare solo nel momento in cui il distributore cerca un canale di visibilità per il proprio film nelle sale cinematografiche

FONICO: gestisce l'audio (rumori, suoni, dialoghi) durante le scene di un film in presa diretta tenendo sotto controllo microfoni, mixer, registratori. Si può suddividere in fonico di presa diretta (registra l'audio sul set), fonico di doppiaggio (registra i dialoghi da sostituire agli originali), fonico di missaggio (mixa le registrazioni effettuate durante le riprese con gli eventuali suoni aggiunti in post-produzione e il doppiaggio)

FOTOGRAFO DI SCENA: scatta tutta una serie di immagini durante la lavorazione sul set al fine di documentare e pubblicizzare il film

HAIR STYLISTsi occupa in occordo col regista e il costumista di procurare e/o realizzare acconciature e parrucche

ISPETTORE DI PRODUZIONE: controlla che tutto si svolga come previsto

LOCATION MANAGER: seguendo le indicazioni del regista, del produttore e dello scenografo ricerca e trova le location, cioè i luoghi in cui si andrà a girare il film, e ne risolve tutti gli eventuali problemi logistici che potrebbero formarsi. Solitamente è legato alle Film Commission anche se negli anni sta divenendo sempre più una figura indipendente.

LOGGER: Compila un bollettino di edizione catalogando e descrivendo ciò che è stato girato per facilitare chi lavorerà alla post-produzione nel montaggio finale

MACCHINISTA:  realizza o si procura strutture adatte alle riprese da fare con carrelli e apparecchiature di vario genere. Fa riferimento al CAPO MACCHINISTA

MICROFONISTA o BOOM OPERATOR: lavorando affianco del fonico gestisce il posizionamento del microfono durante le riprese a seconda di dov'è situata la macchina da presa (movimenti, inquadrature), la fonte di luce (per la questione ombre), gli attori (movimenti, fonte e intensità sonora) e la direzione del vento. Utilizza principalmente il boom, ma anche microfoni senza fili o microfoni supplementari

OPERATORE DI RIPRESA o CAMERAMAN: stando dietro la macchina da presa la utilizza a seconda degli accordi presi con il regista o con il DOP. In alcuni casi può capitare che queste ultime due figure siano loro stessi il cameraman, altre volte invece può capitare che ci siano più operatori a filmare una determinata scena. Al cameraman spetta anche il compito di scegliere il mezzo più consono quindi non solo videocamera ma anche steadycam, dolly, macchina a mano, ecc

PRODUTTORE: investe una determinata somma di denaro per poter realizzare un film le cui fasi vengono supervisionate dal produttore stesso che è in continuo contatto con il regista ed è presente spesso sul set durante la lavorazione. Se nel caso in cui il regista fosse anche produttore del progetto allora si parla di un film indipendente.

PRODUTTORE ESECUTIVO: si occupa della contabilità del progetto

PROIEZIONISTA: E' una figura fuori da ciò che concerne la realizzazione di un film ma è fondamentale per la proiezione in sala della pellicola

REGISTA: coordina tutte le maestranze che prendono parte alla lavorazione di un film. A seconda delle situazioni può prendere parte al progetto fin dalla pre-produzione oppure può seguire la post-produzione (partecipazioni non così scontate in tempi passati)

RUMORISTA: collaborando con il fonico e il compositore crea e registra gli effetti sonori di un film per la realizzazione finale della colonna sonora

RUNNER o TROVAROBE: reperisce gli oggetti necessari all'allestimento e all'arredamento di un set

SCENEGGIATORE: scrittore cinematografico che dopo lo sviluppo del soggetto di un film (idea) tramite l'utilizzo di una scaletta, di uno scalettone e del trattamento scrive la sceneggiatura (americana, italiana o francese)

SCENOGRAFO: in accordo con il regista e collaborando con l'attrezzista idealizza e allestisce i set delle varie scene. Non sviluppa solo un gusto estetico per la composizione ma ha competenze in vari ambiti tra cui architettura, computer grafica, disegno, pittura, ecc

SEGRETARIA DI EDIZIONE: segna con estrema attenzione ogni attività giornaliera relativa alle riprese del film (materiale che poi comparirà nel bollettino di edizione) per facilitare l'organizzazione in fase di ripresa e in post-produzione e per evitare errori che potrebbero avvenire con piccole distrazioni/dimenticanze da parte delle altre maestranze. Alcune annotazioni possono essere le sequenze sul ciak e i commenti del regista sulle singole riprese, oltre a far rispettare la continuità fotografica (trucco e costumi usati, posizione di oggetti e attori) e la narrazione della sceneggiatura o le eventuali modifiche. Usa il diario di lavorazione per scrivere i tempi di lavorazione e una macchina fotografica per impressionare ciò che viene girato evitando così gli errori di cui si parlava precedentemente

STUNTMAN o CONTROFIGURA: sostituisce un attore in specifiche scene ritenute pericolose

SUPERVISORE AGLI EFFETTI SPECIALI: capo del reparto degli effetti speciali in accordo con regista e produttore si occupa di coordinare i vari tecnici che prendono parte alla lavorazione di quegli effetti meccanici o riprodotti che avvengono durante le riprese di un film (robot, miniature, trucco, scenari, effetti pirotecnici e atmosferici)

SUPERVISORE AGLI EFFETTI VISIVI: capo del reparto degli effetti visivi in accordo con regista e produttore si occupa di coordinare i vari tecnici che prendono parte alla lavorazione di quegli effetti realizzati durante la post-produzione a computer con programmi specifici (CGI)

TECNICO LUCI:  si occupa dell’installazione e del puntamento delle luci

TRUCCATORE: in accordo con il regista e il costumista trucca gli attori seguendo le diverse necessità delle scene. Il make-up artist può oltre a un trucco base specializzarsi negli FX, quindi tutte quelle applicazioni di cosmetici o maschere di lattice e simili per ricostruire parti anatomiche, bruciature, ematomi, deformazioni facciali, invecchiamenti, ecc )

VIDEO ASSISTANT: membro del gruppo che si occupa dell'operatività e della risoluzione di possibili problemi del video assist, sistema composto da monitor, registratori, cavi che permettono al regista e al DOP di vedere nel contempo le stesse immagini che vedono i cameraman.

di Eleonora da Manifesto0 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna