ilCORTO 1

I più grandi registi italiani (come Roberto Rossellini, Michelangelo Antonioni, Mario Monicelli, Giuseppe Tornatore, Carlo Verdone, Dino Risi, Bernardo Bertolucci, Massimo Troisi, Francesco Maselli, Ermanno Olmi, Gillo Pontecorvo, Luigi Comencini, Leonardo Pieraccioni, Nanni Moretti, Pierpaolo Pasolini, ecc….) e stranieri (come Alfred Hitchcock, George Lucas, Ridley Scott, Steven Spielberg, David Lynch, Stanley Kubrick, Francois Truffaut, Alain Resnais, Jean-Luc Godard, Pedro Almodovar, Roman Polanski, Spike Lee, solo per nominarne alcuni) hanno iniziato la loro attività artistica girando cortometraggi. E non scordiamo gli anni d’oro del cinema italiano con i film ad episodi, ovvero collage di cortometraggi.

L’Associazione Culturale senza scopo di lucro ilCORTO.it” ha come obiettivo la divulgazione della cultura cinematografica soprattutto tra i giovani che, con l’avvento delle tecnologie digitali, vogliono esprimere al meglio le loro idee ed il loro mondo con la produzione di filmati di breve durata, cioè con i cortometraggi (un filmato con durata massima di 75 minuti).

Il nostro sito storico www.ilcorto.it ed il nuovo, attuale www.ilcorto.eu, che può essere considerata l’enciclopedia dei cortometraggi, dedicano oltre un migliaio di pagine al mondo dei cortometraggi: fare un film breve non è difficile, ma nemmeno semplice se non si hanno le idee chiare: quindi spiegano in modo comprensibile l’evoluzione creativa, dall’idea iniziale alla scrittura della sceneggiatura; presentano le varie fasi della realizzazione sia teorica che prettamente tecnica; affrontano i problemi della post-produzione e della distribuzione, non tralasciando la presentazione dei principali Eventi che si svolgono in Italia oltre che dei Concorsi e Festival più importanti. In pochi anni sono diventati il punto di riferimento di tutte le realtà che riguardano i cortometraggi. Hanno complessivamente oltre duemilacinquecento visite al giorno.

Il nostro traguardo è: FARE CULTURA ! La nostra parola d’ordine è: VISIBILITÀ.

● Troppo spesso giovani e validi Filmaker emergenti sono ignorati dai circuiti distributivi cinematografici e dalle istituzioni: noi segnaliamo i migliori cortometraggi con spazi giusti di visibilità e di attenzione valorizzandoli tramite il nostro circuito distributivo ed offriamo una diffusione pubblica favorendo l’incontro, lo scambio ed il confronto sulle capacità e creatività dei giovani Autori che vogliono avviare la loro carriera in ambito cinematografico.