Home Concorsi Cortometraggi Bandi Concorsi Scaduti Scade 2012-11-16 CinemaZERO

Scade 2012-11-16 CinemaZERO

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
CONCORSI Cortometraggi - Scaduti

Il Festival CinemaZERO propone un’idea radicale di “cinema zero” fondata essenzialmente sull’autonomia dell’autore, in netta contraddizione rispetto alle formule del cinema industriale e commerciale, sia per quanto riguarda i mezzi di produzione, sia nei modelli estetici e narrativi seguiti.
Il Festival si aprirà il 27 novembre, al cinema Astra di Trento, con la proiezione di Beket di Davide Manuli (trailer), che parteciperà a seguire alla tavola rotonda sul "cinema zero"; il 28 novembre, sempre al cinema Astra, ci saranno le proiezioni delle opere in concorso e fuori concorso; il 29 novembre il Festival si chiuderà con la premiazione presso la mostra "Ein Hugerkunstler - Artista della Fame", in via Torre d'Augusto.
Il 26 novembre il Festival proporrà una sorta di antipasto con il workshop di Davide Manuli "Scrittura cinematografica non lineare".

il programma
Obbiettivo centrale del Festival CinemaZERO sono la promozione e la discussione dell’idea di “cinema zero” attraverso l’incontro fra autori, la proiezione di opere particolarmente significative, la ricerca a livello nazionale e internazionale, e un concorso destinato a cortometraggi autoprodotti. Nelle scorse edizioni del Festival CinemaZERO sono intervenuti autori come Pippo Delbono, Daniele Gaglianone, Pietro Marcello e Andrea Caccia, oltre a un buon numero di autori emergenti (presentati in concorso o fuori concorso) che hanno avuto così modo di far circolare la propria opera e di partecipare alla riflessione proposta dal Festival.

il concorso
Il concorso è destinato a opere autoprodotte e no-budget, realizzate in modo artigianale, con mezzi di produzione comuni e facilmente accessibili (telecamere digitali non professionali, macchine fotografiche, webcams, telefoni cellulari).
A tutti gli autori si richiede di conseguenza un approccio artigianale e sperimentale alla propria opera, che dimostri una ricerca individuale e autonoma sul linguaggio, sulle tematiche, sulla struttura, sull’idea e/o sulla realizzazione del proprio lavoro. Non è dunque un concorso in cui si valutino le sole condizioni economiche di produzione, ma piuttosto un’idea complessiva di cinema.

La giuria del concorso quest'anno sarà presieduta da Davide Manuli.

Il concorso mette in palio un premio della giuria, del valore di 1000 € da spendere in materiale tecnico, e un premio del pubblico, del valore di 500 € da spendere in materiale tecnico. La scadenza del bando è venerdì 16 novembre 2012.

Non è previsto alcun costo di partecipazione al concorso, ogni autore è libero di partecipare con più opere (alla fase finale sarà però ammessa una sola opera per autore).

Per iscriversi è necessario inviare una e-mail di pre-iscrizione a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. contenente nome e cognome del titolare dell'iscrizione e titolo dell'opera iscritta al concorso, e attenersi a quanto scritto sul bando di concorso. Le opere iscritte devono pervenire entro e non oltre il 16 novembre (non fa fede il timbro postale) all'indirizzo:

Festival CinemaZERO
c/o Mail Boxes Etc. - casella 285
viale Verona 67/69
38123 - Trento - TN

http://www.festivalcinemazero.it