Home Concorsi Scaduti Scade 2010-10-31 ilCORTO.it Festa di Roma

Scade 2010-10-31 ilCORTO.it Festa di Roma

Valutazione attuale: / 33
ScarsoOttimo 
CONCORSI Cortometraggi - Scaduti

 

 

 

7° CONCORSO GRAN PREMIO

 ilCORTO.it FESTA INTERNAZIONALE di ROMA 2010

Scadenza  31 OTTOBRE 2010

( La Scheda di iscrizione si può scaricare  nel formato .pdf, o nel formato .rtf, o nel formato .doc )

( Il Bando del concorso si può scaricare  nel formato .pdf, o nel formato .rtf, o nel formato .doc )

 

1. ORGANIZZAZIONE

L'associazione culturale senza scopo di lucro “ilCORTO.it”, visto il successo delle precedenti edizioni, sia in termini di qualità che di quantità, organizza la 7° edizione del Concorso Gran Premio “ ilCORTO.it FESTA INTERNAZIONALE di ROMA 2010 ” rivolto ai Registi e Filmaker italiani e stranieri, agli Istituti scolastici, Associazioni e Società che hanno prodotto cortometraggi.

 

2. OBIETTIVI

Nell'intento di valorizzare, promuovere e divulgare il Cortometraggio come forma espressiva particolarmente valida ed attuale a livello sociale e culturale; per sviluppare le potenzialità dei linguaggi artistici dei nuovi media; per rispondere alle esigenze di crescita culturale dei giovani registi emergenti che continuano a stupirci con le loro capacità creative e per dare a tutti i Registi e Filmaker di talento la maggiore visibilità possibile, anche questa edizione non sarà solo un Concorso ma anche un Festival ed una Festa.

Infatti proseguendo la nostra politica di dare la maggiore visibilità possibile ai cortometraggi arrivati, una giuria tecnica li selezionerà per vari eventi e proiezioni, come l’evento “Cortometraggi - Festa Internazionale di Roma”, che si svolgerà a Roma dal 1 al 9 novembre 2010,  dove sarà effettuata la proiezione del maggior numero possibile dei cortometraggi.

Mostre fotografiche, incontri con personaggi del mondo del cinema ed eventi vari faranno da cornice all'evento.

 

3. IL CONCORSO

- L'iscrizione è gratuita e la data di scadenza è il 31 OTTOBRE 2010.

- Sono previste tre sezioni: 1°) TEMA LIBERO; 2°) Tema fisso: "GLI ALTRI"; 3°) Tema fisso: "LAVORO SICURO"  

- Ogni cortometraggio deve avere durata massima di 75 minuti, inclusi i titoli di testa e di coda.

- Sono previsti premi specifici per i cortometraggi dei "Filmaker" (ovvero registi esordienti di cortometraggi con budget inferiore ai 1.000 euro).

- Gli Autori italiani devono presentare i cortometraggi in lingua italiana o con sottotitoli in italiano.

- I cortometraggi degli Autori stranieri che non adottano la lingua italiana o sottotitoli in italiano, devono essere in lingua inglese o sottotitolati in lingua inglese.

 

- La Giuria del concorso attribuirà i seguenti premi:

 

• GRAN PREMIOilCORTO.it Festa di Roma 2010

al Migliore Cortometraggio ( 1° Premio assoluto )

 

• Migliore Regista

• Migliore Sceneggiatore

• Miglior Direttore della fotografia

• Migliore Compositore

• Migliore Attore protagonista

• Migliore Attrice protagonista

• Migliore Montatore

• Migliore Scenografo

• Migliore Costumista
• Migliori Effetti speciali

 

  PER I CORTOMETRAGGI DI FILMAKER

- Migliore Regista

- Migliore Sceneggiatura

- Miglior Direttore della fotografia

- Migliore Montaggio

- Migliore Autore musiche

- Migliore Attore protagonista

- Migliore Attrice protagonista

 

• MIGLIOR CORTOMETRAGGIO SUL TEMA: "GLI ALTRI"

Premi ai migliori cortometraggi che rispondano alla tematica proposta,
nella sua più ampia accettazione, nella valorizzazione delle diversità,
quindi contro le intolleranze, i pregiudizi ed i luoghi comuni.

 

• MIGLIOR CORTOMETRAGGIO SUL TEMA: "LAVORO SICURO"

Premio al miglior cortometraggio che affrontano il tema della sicurezza sul lavoro.

 

• MIGLIOR CORTOMETRAGGIO DI AUTORI ITALIANI ALL'ESTERO

Premio al miglior cortometraggio di Autori italiani residenti all'estero
o figli di emigranti italiani all'estero.

 

• MIGLIOR CORTOMETRAGGIO DI SCUOLE DI CINEMA - UNIVERSITA'

Premi al migliori corti realizzati da Studenti iscritti o laureati nell'anno 2009-10
alle Università italiane e a Scuole di cinema italiane, pubbliche o private.

 

• MIGLIOR CORTOMETRAGGIO SCOLASTICO

Premi ai migliori cortometraggi realizzati da studenti iscritti nell'anno 2009-10
distinti per Scuole italiane Primarie, Secondarie di 1° grado e Secondarie  di 2° grado.

 

• MIGLIOR  DOCUMENTARIO

 

• MIGLIOR  CORTOMETRAGGIO  DI VIDEOARTE

 

• MIGLIOR CORTOMETRAGGIO DI ANIMAZIONE

 

• MIGLIOR CORTOMETRAGGIO SPERIMENTALE

 

• MIGLIOR CORTOMETRAGGIO STRANIERO

 

• Altre sezioni, eventi, proiezioni e premi potranno essere aggiunti successivamente.

 

4. MODALITA' DI ISCRIZIONE

- Ogni concorrente potrà partecipare complessivamente al massimo con 3 cortometraggi, prodotti dopo il 1° gennaio 2006; le scuole possono inviare cortometraggi anche in numero superiore a 3.

- Sono ammessi al concorso cortometraggi già presentati o premiati in altri concorsi, ma non nelle precedenti 6 edizioni del concorso "ilCorto.it”.

- Ogni cortometraggio dovrà essere inviato in 2 copie, esclusivamente in formato DVD PAL e sul supporto dovranno essere chiaramente indicati: titolo del corto, cognome e nome del regista, durata ed anno di realizzazione.

- Deve essere anche allegato un CD contenente: una sinossi breve di circa 2 righe, una sinossi più dettagliata (almeno 10-15 righe), minimo 2 foto di scena (o tratte dal corto), un eventuale trailer e le informazioni (ovvero Autore / Titolo Brano / Esecutore) di tutti i brani musicali utilizzata nel cortometraggio.

Si consiglia (ma non è obbligatorio) di inserire nel CD anche: il curriculum del regista, la sceneggiatura, altre foto di scena, foto di backstage, lo storyboard, il curriculum degli attori principali, la trascrizione dei titoli di testa e di coda, e tutto il materiale informativo sulla realizzazione del corto, come ad esempio un video di backstage (anche utilizzando un ulteriore DVD). Tutto il materiale informativo inviato potrà essere pubblicato nei siti.

- La scheda d'iscrizione (una per ogni cortometraggio inviato) dovrà essere chiaramente compilata in tutte le pagine e debitamente firmata in originale in fondo a tutte le pagine inviate (pena l'esclusione dal concorso). In caso di corto realizzato da minorenne occorre anche la firma di un genitore.

( La Scheda di iscrizione si può scaricare  nel formato .pdf, o nel formato .rtf, o nel formato .doc )

( Il Bando del concorso si può scaricare  nel formato .pdf, o nel formato .rtf, o nel formato .doc )

 

- Il plico (con le 2 copie DVD di ciascun cortometraggio concorrente, le relative schede d'iscrizione ed il materiale informativo richiesto) dovrà essere spedito entro le ore 24 del 31 OTTOBRE 2010 (farà fede il timbro postale, ma deve anche arrivare entro il  10 novembre 2010), solamente con: posta ordinaria, prioritaria o raccomandata semplice senza ricevuta di ritorno, al seguente indirizzo:

CONCORSO “ ilCORTO.it 2010

Casella postale 10 222 - 00144 ROMA EUR – ITALIA

- Le spese di spedizione sono a carico dei partecipanti. I plichi tassati saranno rifiutati.

- Il mittente inviando l'opera, dichiara di essere titolare di tutti i diritti di utilizzazione dell'opera stessa, nessuno escluso e che i contenuti della stessa non violano le leggi vigenti e che l'opera non presenta contenuti a carattere diffamatorio. In ogni caso il mittente manleva l'organizzazione da ogni responsabilità per il contenuto del corto proiettato in pubblico.

- I partecipanti al concorso, con l'iscrizione, autorizzano l'associazione culturale senza scopo di lucro “ilCORTO.it”, organizzatore del Concorso, ai sensi della Legge 196/2003 e successive modifiche ed integrazioni, al trattamento anche informatico dei dati personali e ad utilizzare le informazioni inviate per tutti gli usi connessi al Concorso ed alle manifestazioni collegate (Notte Bianca, Estate Romana, Cortometraggi - Festa Internazionale di Roma, ecc.).

 

5. SELEZIONI E PREMIAZIONI

- La Giuria assegnerà i premi a suo insindacabile giudizio. Il Gran Premio “ilCORTO.it Festa Internazionale di Roma 2010” non può essere assegnato con ex aequo.

- La Giuria potrà non assegnare uno o più premi ed assegnare menzioni e premi speciali.

- Data e luogo delle Premiazioni, i premi per i vincitori ed i nominativi della giuria saranno comunicati dopo la data di scadenza del concorso.

- I cortometraggi presentati al concorso verranno anche valutati (se inserita autorizzazione nella scheda di iscrizione) per essere proposti ed inseriti in diversi format televisivi (tv terrestre, satellitare, digitale, web tv, ecc.) a scopo culturale e non commerciale, cioè senza scopo di lucro, in ogni caso senza alcun compenso per gli Autori e detentori dei diritti:  l'Autore sarà sempre citato.

- Per incrementarne la visibilità, i cortometraggi presentati (e non solo quelli premiati) potranno essere messi in streaming (se inserita autorizzazione nella scheda di iscrizione) nel sito www.icortometraggi.it e in siti collegati:  l'Autore sarà sempre citato.

- I cortometraggi presentati (e non solo quelli premiati) potranno essere proiettati (senza alcun compenso per gli Autori e detentori dei diritti) per uso didattico-culturale-divulgativo tramite distribuzione non esclusiva gratuita da parte dell’associazione promotore in eventi e/o manifestazioni nazionali ed internazionali: l'Autore sarà sempre citato.

 

6. NORME GENERALI

- L'organizzazione del Concorso, pur impegnandosi rigorosamente nella cura e custodia delle opere pervenute, non si assume responsabilità alcuna per eventuali ritardi postali, furti, danneggiamenti o smarrimenti che queste dovessero subire subire prima, durante o dopo la manifestazione.

- Le copie dei DVD dei cortometraggi inviati non saranno restituite ma entreranno a far parte dell' "Archivio Nazionale Cortometraggi" nato per scopi didattico-culturale-divulgativo e per dare a tutti i cortometraggi archiviati la maggiore visibilità possibile. La cancellazione da tale archivio va richiesta con comunicazione scritta raccomandata postale.

- I vincitori devono inserire il logo de “ilCORTO.it”, la dicitura "ilCORTO.it Festa di Roma 2010" e il tipo di premio vinto nei crediti di testa nelle copie del corto realizzate successivamente alla data di premiazione. Una copia del DVD del cortometraggio con la dicitura inserita dovrà essere inviata allo stesso indirizzo del concorso.

- Inviando sceneggiature, sinossi ampliate, storyboard e backstage delle opere presentate, si autorizza automaticamente la loro pubblicazione, senza alcun compenso, sempre a scopo didattico-culturale, nei siti promotori www.ilcorto.it, www.ilcorto.eu o siti collegati. Tutti i diritti dei cortometraggi rimarranno sempre di proprietà dell'Autore e dei detentori dei diritti.

- Per cause di forza maggiore, per problemi tecnico-organizzativi o per apportare migliorie od in caso di eccezioni non previste, l'organizzazione potrà modificare il presente Regolamento, dandone informazione sui siti promotori www.ilcorto.it e www.ilcorto.eu

- L'invio della scheda di partecipazione compilata e firmata implica l'accettazione integrale ed incondizionata del presente regolamento. Deve essere firmato anche il trattamento dei dati.

- Sui siti promotori www.ilcorto.it e www.ilcorto.eu saranno comunicate tutte le notizie relative alla ricezione dei lavori, alle eventuali fasi di selezione, la data di premiazione, nonché i calendari delle proiezioni, il cartellone degli eventi (come la Festa Internazionale del Cortometraggio di Roma) ed ogni altra utile notizia.

- Per ogni eventuale controversia è competente il Foro di Roma.

- Per ulteriori informazioni scrivere a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. o contattare il numero di telefono +39 392 58 30 178

 

ULTERIORI NOTE INFORMATIVE (fanno parte integrante del bando):

1) Per compilare la Scheda di Iscrizione, scaricarla dal sito nel formato .doc. o nel formato .rtf o nel formato .pdf.

2) Controllare che OGNI PAGINA della Scheda di Iscrizione inviata sia firmata: occorre firmare ogni foglio a fine pagina, in caso contrario l’iscrizione NON E’ VALIDA !! La scheda prevede la stampa in 3 pagine, se ne vengono stampate di più, occorre firmate tutte le pagine in fondo al foglio, pena esclusione dal concorso.

3) Nella Scheda di Iscrizione, per quanto riguarda il Genere, è stato inserito anche il generico Fiction (corto di finzione) poichè molti autori non sanno ben definire il Genere del proprio cortometraggio. E', comunque, consigliabile scegliere il Genere più idoneo.

4) Nella Scheda di Iscrizione, per quanto riguarda la Musica utilizzata nel cortometraggio:
- scrivere SI nella riga: Brani Musicali Amatoriali/Classici: se sono stati usati esclusivamente brani musicali composti amatorialmente dall'autore del corto o da amici non iscritti alla SIAE, ed anche se sono stati utilizzati musiche di autori per cui non è dovuto alcun diritto, perchè deceduti da più di 70 anni, come ad esempio Mozart, Chopin, ecc.

- scrivere SI nella riga: Brani Musicali Commerciali: se sono stati usati brani musicali di cui non si detiene alcun diritto (ovvero brani copiati da CD messi in commercio);

- scrivere SI nella riga: Brani Musicali con Diritti acquisiti: se sono stati usati brani musicali di cui si detengono i diritti (ovvero: diritti acquistati con liberatoria dall'Autore delle musiche iscritto alla SIAE).

In ogni caso, inserire sempre nel CD un elenco completo di tutti i brani musicali utilizzati, specificando se sono amatoriali, commerciali o con diritti acquisiti.

5) Nella Scheda di Iscrizione (pagina 3), la richiesta di autorizzazione dello streaming parziale è rivolto agli autori che non hanno dato l'autorizzazione allo streaming totale della loro opera,  ma nella eventualità che il loro risulti tra i corti "finalisti", ne autorizzano una breve visione della durata massima di 2 minuti (a secondo della durata del cortometraggio), pertanto si consiglia di inserire un trailer autoprodotto.

6) I pagamenti dovuti alla SIAE per le proiezioni effettuate negli eventi promossi dall'associazione “ilCORTO.it”, sono effettuati dalla associazione stessa: nulla è dovuto dagli autori.

7) ATTENZIONE: NON VARIARE le domande della Scheda di iscrizione: in caso contrario l'iscrizione NON E' VALIDA !!

8) ATTENZIONE: Nella compilazione della Scheda di iscrizione NON SONO AMMESSE CANCELLATURE: in caso contrario l'iscrizione potrebbe NON ESSERE VALIDA !! In caso dubbio, è meglio compilare nuovamente la Scheda di iscrizione.

9) Nella Scheda di Iscrizione, alcune informazioni di carattere generale sono ripetute più volte perchè nelle precedenti edizioni del concorso, sono stati commessi molti errori di... disattenzione!

10) Non inviateci cortometraggi con all'inizio Menù di scelta, Bande colorate, Numerazioni e Neri che allungano la durata del corto stesso!

Il cortometraggio deve partire immediatamente, al massimo dopo 2, 3 o 4 secondi di nero... Abbiamo ricevuto corti con tempi di avvio lunghi, da 40 secondi fino a 2 o 3 minuti.... Per non parlare di menu poco leggibili per scegliere tra backstage e cortometraggio. Tali cortometraggi creano problemi sia per l'inserimento in TV e streaming che per le proiezioni pubbliche, dove cerchiamo sempre di proiettare il numero massimo di corti !!. Anche le code devono essere brevi, 3 o 4 secondi, altrimenti tali corti non saranno inseriti nella programmazione web.

11) Nelle sceneggiature inviate per la pubblicazione (in formato .doc o .pdf), inserire sempre il titolo del cortometraggio ed il nome e cognome dell’autore (che è necessario per la paternità dell'opera), ma NON altri dati come indirizzo, email e numeri telefonici.

12) Inviando fotografie stampate o manifestini, scrivere sempre nel retro il nome e cognome dell’autore e titolo del cortometraggio. In ogni caso copia di tale materiale deve essere spedito anche sul CD allegato.

13) Non spedire plichi tramite postacelere, perchè NON sono accettati dalla CASELLA POSTALE! Mentre le raccomandate con ricevute di ritorno potrebbero tornarvi indietro dopo breve giacenza.

14) Si consiglia di non aspettare l'ultimo giorno (31 ottobre 2010), per l'invio dei cortometraggi: devono arrivare in tempo utile per le selezioni: nelle scorse edizioni alcuni plichi hanno impiegato anche più di 20 giorni per arrivare a destinazione! I corti arrivati successivamente, saranno inseriti nell’edizione successiva.

15) Alla richiesta di partecipazione ai Premi come Filmaker, occorre rispondere SI se il proprio cortometraggio è costato al massimo 1.000 euro e quindi si intende partecipare ai premi riservati ai Filmaker, cioè a quei registi che hanno iniziato da poco e non se la sentono di concorrere con le produzioni più evolute che hanno potuto usufruire di stanziamenti economici maggiori. Altrimenti segnare il NO. Non inserendo preferenze, si assegna automaticamente il NO.

16) Nota Bene: DVD con etichette adesive saranno AUTOMATICAMENTE eliminate sia dalla selezione del Concorso sia per altre visioni o selezioni.

17) Annotazione finale: Il nostro non è uno dei soliti Concorsi di Cortometraggi, ma anche e soprattutto un mezzo di ampia diffusione degli stessi. Il termine ultimo del Concorso è il 31 ottobre, ma, tra tutti i corti arrivati in tempo utile saranno scelti, da una Giuria tecnica, cortometraggi da inserire nei vari eventi che si svolgeranno durante tutto l’arco dell’anno.  Sono queste le possibilità in più che offriamo ai nostri concorrenti per divulgare i loro lavori.