MARATONA RADICI MURO a 1000

Corti di Lunga Vita è il concorso di cortometraggi dell’Associazione 50&Più a cui possono partecipare opere che fanno espressamente riferimento all’anzianità o all’invecchiamento. Il titolo dell’edizione 2022 del concorso è Abbracciami!

Il concorso è internazionale. Non sono posti vincoli di nazionalità, età o professione.

Una giuria tecnica valuterà le opere pre-selezionate dal Centro Studi 50&Più.

La giuria tecnica assegnerà tre premi in denaro:

– primo premio: 2.000 euro
– secondo premio: 1.000 euro
– terzo premio 500 euro

Il concorso prevede un Premio 50&Più riservato agli iscritti all’Associazione e alle 50&Più provinciali. Il premio in denaro, del valore di 2.000 euro, verrà assegnato da una giuria composta dalle 50&Più provinciali che valuteranno le opere pre-selezionate dal Centro Studi. Nel caso gli iscritti volessero partecipare al concorso generale, anziché al premio 50&Più, dovranno espressamente indicarlo nel modulo di iscrizione.

I titoli dei cortometraggi selezionati da sottoporre alla giuria tecnica, i componenti della giuria tecnica, il regolamento per la valutazione del premio 50&Più, la data e il luogo dell’evento conclusivo del concorso saranno resi noti attraverso questo sito entro il 19 aprile 2022.

Le opere dovranno avere una durata inderogabilmente uguale o inferiore ai 7’ (comprensivi di titoli di testa e coda).

I cortometraggi dovranno essere inediti o editi, purché realizzati e/o trasmessi dopo il 1° ottobre 2020.

Nel caso di opere in lingua straniera le stesse dovranno essere sottotitolate in italiano ed essere corredate dalla trascrizione integrale dell’audio in italiano.

L’iscrizione avverrà su questo sito a partire dal 15 novembre 2021.

Nel caso di partecipanti minorenni la domanda di iscrizione dovrà essere compilata e sottoscritta da un genitore o chi ne fa le veci, indicando di seguito il nome e cognome del ragazzo/a partecipante.

Nel caso di partecipazione di un ente o associazione l’iscrizione dovrà essere sottoscritta dal legale rappresentante.

La partecipazione al concorso è gratuita. Ogni partecipante potrà iscriversi al concorso con una sola opera.

L’iscrizione avverrà compilando tutti i campi obbligatori della scheda d’iscrizione e allegando una breve biografia corredata di foto del/degli autore/i dell’opera.

I formati e i supporti richiesti: formato DVD-VIDEO (PAL) o Blu Ray e formato .mp4 alla massima risoluzione, aspetto 16/9.

L’opera potrà essere inviata per via telematica (all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.o spedita su supporto fisico (DVD video o Blu Ray o chiavetta USB), in duplice copia. Si potrà ritenere valido l’invio effettuato per via telematica solo al ricevimento di una mail di avvenuta ricezione da parte del Centro Studi 50&Più.

L’invio postale dovrà essere indirizzato a: Segreteria Corti di Lunga Vita, Centro Studi 50&Più – Via del Melangolo, 26 – 00186 Roma e dovrà contenere copia della mail ricevuta all’atto dell’iscrizione al Concorso, firmata dal partecipante.

Le spese di spedizione sono a carico del partecipante. Le opere in nessun caso verranno restituite all’autore che ne dovesse fare richiesta.

Le opere dovranno pervenire entro le ore 23:59 del 1° aprile 2022; per le spedizioni con posta tradizionale, farà fede la data del timbro postale.

L’Organizzazione si impegna a promuovere il Concorso e le opere vincitrici con comunicati stampa e recensioni sia su organi di stampa che media digitali.

Le opere finaliste verranno proiettate durante la cerimonia conclusiva del concorso Corti di lunga vita.

Le opere che supereranno la pre-selezione di cui all’art.3 saranno pubblicate sul canale YouTube del Centro Studi.

Il materiale ricevuto verrà conservato presso il Centro Studi 50&Più, consultabile da chiunque, previa espressa richiesta all’organizzazione. Le copie potranno essere utilizzate a fini formativi, di studio e ricerca, di informazione e di diffusione della conoscenza, ad esclusione di ogni utilizzo commerciale.

Gli autori si assumono la responsabilità del materiale girato. I contenuti delle opere presentate in concorso devono essere in regola per quanto riguarda l’eventuale assolvimento dei diritti Siae e con la vigente normativa sul diritto d’autore. L’Associazione 50&Più declina ogni responsabilità in tal senso.

In caso di controversie è competente il Tribunale di Roma.

La partecipazione al concorso comporta l’accettazione e l’osservanza di tutte le norme del presente bando.