Home I corsi Workshop di Cinema Scrivere i Generi

Scrivere i Generi

Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
I CORSI - Workshop


Primo corso di sceneggiatura trasversale

Un workshop che è anche un laboratorio, cinque full-immersion che hanno la forza di un corso completo di sceneggiatura. E se avete soggetti da proporre, questo è il momento giusto per farli leggere!

Ad analizzare ciò che avete scritto, sei straordinari protagonisti della sceneggiatura italiana: Marco Martani (Ex, Notte prima degli esami, tanti film con Boldi e De Sica), Dardano Sacchetti (più di centosessanta film all’attivo!), Angelo Orlando (attore, sceneggiatore, regista di Sfiorarsi), Massimo Gaudioso (Gomorra), Massimo Cerofolini (miniserie televisive campioni d’incassi), Francesca Primavera (I Cesaroni).
Cinque incontri e cinque percorsi appassionanti, che mettono assieme le lezioni di storia e linguaggio dei generi di Daniele Dottorini, le lezioni “di base” sulla sceneggiatura di genere di Demetrio Salvi, gli interventi puntuali dei nostri ospiti.
Ovviamente pensiamo che i generi, con le loro regole e le loro strategie, potenzino enormemente le abilità di scrittura di chiunque si appresti a lavorare a una sceneggiatura; sono irrinunciabili strumenti utili a tutti coloro che mirano a fare del cinema o della televisione (o del web!) il territorio privilegiato d'interessi o di attività lavorative.
I docenti sono nomi autorevoli che coniugano esperienze precise a capacità didattiche – fanno parte delle presenze ormai irrinunciabili dei nostri corsi.
Marco Martani – chi meglio di lui? - ci spiegherà i meccanismi di cui si nutre il cinema comico Dardano Sacchetti ci propone un succoso corso sul cinema horror e sul thriller; Angelo Orlando ci introdurrà al mondo della commedia; mentre Massimo Gaudioso – tra gli autori del pluripremiato Gomorra e sceneggiatore privilegiato di Matteo Garrone – racconterà quelli che sono i meccanismi, anche “di genere”, del cinema drammatico d'autore. Infine, a chiudere il nostro percorso, ci penseranno Francesca Primavera e Massimo Cerofolini che, in realtà, apriranno definitivamente la porta al mondo ricco di (piacevoli) sorprese del televisivo.
Saranno incontri chiari, diretti, molto pratici, che mirano a fornire competenze facilmente utilizzabili e non mere e sofisticate elucubrazioni teoriche.
COSA E’ RICHIESTO
Ogni allievo dovrà spedire, via email, almeno una settimana prima dell’incontro, un soggetto di 2000/3000 battute (ovviamente con riferimento al genere trattato).
Tutti i soggetti saranno analizzati, commentati e discussi durante l’incontro della domenica pomeriggio.

Ancora una volta, nei nostri corsi, privilegiamo il fare, fondamento di qualunque (eventuale) costruzione teorica.

 

GLI INCONTRI, LE DATE, GLI ORARI, I PROGRAMMI
natale in india Boldi e De SicaIl comico – special guest: MARCO MARTANI
sabato 4 APRILE 2009
-         dalle 10,00 alle13,00: la commedia come genere: storia e linguaggi (Daniele Dottorini)
-         dalle 15,00 alle20,00: scrivere la commedia – teoria e tecnica della sceneggiatura di genere (Demetrio Salvi)
 
domenica 5 APRILE 2009
-         dalle 10,00 alle 13,00: i temi della commedia (Marco Martani)
-         dalle 15,00 alle 20,00: analisi, commento e indicazioni sui soggetti proposti dagli allievi (Marco Martani)
- coordinamento: Demetrio Salvi
 
Horror & Thrilller – special guest: DARDANO SACCHETTIL'aldilà - e tu vivrai nel terrore
 
sabato 18 APRILE 2009
-         dalle 10,00 alle13,00: il thriller e l’horror come genere: storia e linguaggi (Daniele Dottorini)
-         dalle 15,00 alle 20,00: scrivere il thriller e l’horror – i temi della sceneggiatura di genere (Dardano Sacchetti)
- coordinamento: Demetrio Salvi
 
domenica 19 APRILE 2009
-         dalle 10,00 alle 14,00: teoria e tecnica della scrittura horror e thriller (Demetrio Salvi)
-         dalle 16,00 alle 20,00: analisi, commento e indicazioni sui soggetti proposti dagli allievi (Dardano Sacchetti)
- coordinamento: Demetrio Salvi
 

 

La commedia – special guest: ANGELO ORLANDOAngelo Orlando e Massimo Troisi in Pensavo fosse amore invece era un calesse

sabato 16 MAGGIO 2009
-         dalle 10,00 alle13,00: il comico come genere: storia e linguaggi (Daniele Dottorini)
-         dalle 15,00 alle20,00: scrivere il comico – teoria e tecnica della sceneggiatura di genere (Demetrio Salvi)
 
domenica 17 MAGGIO 2009
 
-         dalle 10,00 alle 13,00: i temi del comico (Angelo Orlando)
-         dalle 15,00 alle 20,00: analisi, commento e indicazioni sui soggetti proposti dagli allievi (Angelo Orlando)
- coordinamento: Demetrio Salvi
 
Il cinema drammatico – special guest: MASSIMO GAUDIOSOSalvatore Cantalupo in Gomorra
sabato 30 maggio
-         dalle 10,00 alle13,00: il dramma e l’autoriale come genere: storia e linguaggi (Daniele Dottorini)
-         dalle 15,00 alle20,00: scrivere il dramma – teoria e tecnica della sceneggiatura di genere (Demetrio Salvi)
 
domenica 31 MAGGIO 2009
-         dalle 10,00 alle 13,00: i temi del dramma e del cinema d’autore (Massimo Gaudioso)
-         dalle 15,00 alle 20,00: analisi, commento e indicazioni sui soggetti proposti dagli allievi
     (Massimo Gaudioso)
- coordinamento: Demetrio Salvi
 
Scrivere per la TV – special guests: FRANCESCA PRIMAVERA e MASSIMO CEROFOLINI
venerdì 12 GIUGNO 2009C.S.I.
-         dalle 10,00 alle13,00 e dalle 15,00 alle20,00
Teoria e tecnica della sceneggiatura (Demetrio Salvi)
sabato 13 e domenica 14 GIUGNO 2009
-         dalle 10,00 alle13,00 e dalle 15,00 alle20,00
Scrivere la serialità (Francesca Primavera e Massimo Cerofolini)
-         coordinamento: Demetrio Salvi
 

 IL LUOGO: Scuola di Cinema Sentieri selvaggi

SALA 1-  Detour – in Via Urbana 47/A, Roma
SALA 2 - Fitel – Via dei Serpenti 35, Roma
SALA 3 - Oasi Urbana – Via Urbana  107, Roma
 QUOTE ISCRIZIONI
SINGOLA FULL-IMMERSION
Il comico                                                                                  € 180,00
Horror & Thrilller                                                                       € 180,00
La commedia                                                                           € 180,00          
Il cinema drammatico                                                               € 180,00
Scrivere per la TV          (tre gg)                                                 € 250,00
QUATTRO WORKSHOP
Il comico  Horror & Thrilller La commedia Il cinema drammatico   € 550,00 (invece di 720,00)
PERCORSO COMPLETO CINQUE WORKSHOP
Il comico  Horror & Thrilller La commedia Il cinema drammatico Scrivere per la TV € 700,00 (invece di 970,00)
SCONTI PER GL I ALLIEVI DELLA SCUOLA DI CINEMA (Iscritti corsi annuali)
Singola full-immersion                                                               € 120,00
Quattro workshop                                                                     € 400,00
Percorso completo cinque workshop                                          € 500,00
 
DOCENTI
Demetrio Salvi (coordinamento e incontri introduttivi sulla sceneggiatura)
Daniele Dottorini (storia e linguaggio dei generi)
Marco Martani (sul comico)
Dardano Sacchetti (su horror e thriller)
Angelo Orlando (sulla commedia)
Massimo Gaudioso (su dramma e autorialità)
Francesca Primavera (le lunghe serie della TV)
Massimo Cerofolini (le miniserie)
 
I PROGRAMMI
SCRIVERE IL COMICO con Marco Martani
De Sica e BoldiFare ridere. Hai detto niente!
Lavorare all'interno di un meccanismo industriale, complesso, per niente pacifico. Lavorare con le tecniche più basse ma partendo dall'alto. Coltivare la spontaneità, lo sguardo ingenuo, la semplicità e, allo stesso tempo, mettere in campo le strategie più sofisticate dello scrivere una storia. Mettere assieme generi e lavorare con e per un attore, rispettandone personalità e ritmi (oltre che fisicità). Un corso sul comico – perdonate la banalità - “terribilmente serio”, tenuto da uno sceneggiatore che è anche un raffinato cultore di cinema e di letteratura.
Un corso necessario a chi vuol capire e sperimentare i sottili meccanismi che regolano il piacere della risata, meccanismi tutt'altro che spontanei, tutt'altro che scontati.
E, la domenica pomeriggio, l’occasione più interessante: l’analisi e il commento dei soggetti originali proposti da tutti i partecipanti!
ARGOMENTI DEL CORSO
1.      Sorpresa e imbarazzo
2.      Osservare
3.      Gioco del potere
4.      L’assurdo
5.      Due idee incongrue
6.      Doppi sensi
7.      Temi caldi
8.      Comicità visiva
9.      Ritmo
10. Rapporti tra personaggi
11. Come si scrivono le scene
12. Gestire il sottotesto
 
SCRIVERE DI HORROR E THRILLER con Dardano Sacchetti
il gatto a nove codeUna full-immersion utile per chi vuole approfondire aspetti precisi della scrittura ma anche un corso necessario a chi è intenzionato a scrivere horror e thriller, qui e ora, senz’altre superflue divagazioni.
Accompagnati dalla preziosa esperienza di Dardano Sacchetti - un maestro della sceneggiatura, autore di più di 160 script di film felicemente realizzati - in due densissime giornate si affronteranno aspetti tecnici e pratici dello scrivere per il cinema col chiaro intento di definire caratteristiche e peculiarità della scrittura di genere, con particolare riferimento a due realtà “forti” e “violente” del cinema nostrano e internazionale.
Nell’incontro di preparazione, verranno gettate le basi e verranno riassunti gli aspetti tecnici più interessanti della scrittura filmica mentre, nel successivo incontro, si attraverserà l’appassionante territorio di una scrittura che vuole farsi paura, tensione, azione, emozione selvaggia.
Ampio spazio verrà dato all’analisi puntuale dei soggetti proposti dai partecipanti.
ARGOMENTI DEL CORSO
HORROR
1.      L’evento scatenante
2.      Protagonista e antagonista
3.      Il mentore
4.      Caratterizzare i personaggi
5.      Differenze e congruenze: scene, atti, subplot
THRILLER
1.      Il punto di vista
2.      Il colpo di scena
3.      Il cliffhanger
4.      La concatenazione delle scene
5.      Il detective film
6.      Il Noir
7.      Commistione di generi
 
SCRIVERE LA COMMEDIA con Angelo Orlando
mimosa_campironi_e_angelo_orlando in SfiorarsiEssere leggeri e, nello stesso tempo, analizzare sistematicamente le irregolarità e le anomalie del reale. Perdersi nei sentimenti e uscirne, di tanto in tanto, per vedere come ci siamo ridotti. Ridere dolce e ridere amaro. Affrontare la vita con l'ironia che, talvolta, diventa arma pericolosa e a doppio taglio.
Sono questi gli elementi da cui parte il nostro corso, elementi da dipanare con la semplicità e il garbo che solo la mano sensibile, allegra e divertita, di Angelo Orlando può garantire.
Anche qui: due giorni di full-immersion con indicazioni pratiche, dritte, consigli utili, strategie chiare.
La teoria sarà quella che vien fuori, in modo naturale, dai film che Angelo ha desiderato, immaginato, scritto, voluto, diretto, interpretato... Senza dimenticare l’analisi chiara e precisa dei soggetti da voi proposti!
ARGOMENTI DEL CORSO
1.      Far ridere e far piangere
2.      Far pensare
3.      Leggerezza del tocco: sfiorarsi
4.      Temi
5.      Strategie narrative
6.      Maschile/femminile
7.      Uso dell’atto
8.      Personaggi principali
9.      Uso del personaggio secondario
10. Il dialogo brillante
 
SCRIVERE IL CINEMA DRAMMATICO/CINEMA D’AUTORE con Massimo Gaudioso
Gomorra, di Matteo Garrone, sceneggiatura di Massimo GaudiosoChe l'autorialità sia un genere a se stante è cosa nota. O no? Un critico sottile come Alberto Abruzzese ne parlava spesso nelle sue analisi, nei suoi saggi.
Scrivere per un autore significa cercare e trovare un feeling capace di rispettare il proprio mondo narrativo e le altrui aspettative. Cercare affinità, garantirsi gli spazi di una propria autorevolezza, scartare, fingere, evitare i compromessi, trovare aree forti d'espressione.
Lavoro non facile, ricco di problemi da risolvere, d'anticipare. Strategie multiple, piani che s'intersecano tra creatività, talento ed esigenze di mercato.
Anche in questa full-immersion, la scrittura è in primo piano e le strategie del fare sono l'obiettivo privilegiato. Anche qui si mira a fornire competenze spendibili, protocolli che possano essere utilizzati rapidamente.
Precede, come al solito, un incontro utile a fornire gli strumenti essenziali e di base su storia e linguaggio del genere drammatico e,a seguire, il percorso sintetico di teoria e tecnica della sceneggiatura.
ARGOMENTI DEL CORSO
1.      Cinema d’autore/cinema drammatico
2.      Rapporti con l’autorialità
3.      Raccolta delle informazioni
4.      Definizione dei personaggi
5.      Struttura in atti
6.      Antistrutture
7.      Strutture elastiche: interventi del regista
8.      Stile della scrittura/stile del regista
 
SCRIVERE PER LA TELEVISIONE con Francesca Primavera e Massimo Cerofolini
I cesaroniPer uno sceneggiatore e per uno scrittore, scrivere per la televisione può diventare una sfida straordinaria: da un lato ci sono le regole che, apparentemente, ne limitano i movimenti, dall’altro c’è la possibilità e la necessità d’infrangere strutture precostituite per tentare nuove strade. In questo territorio è possibile superare (o tentare di superare) quelle che sono le strategie ben conosciute dal cinema ormai non solo più americano: la struttura in tre atti qui può essere piegata, alterata, rivisitata. E le stesse teorie dei personaggi possono essere rivissute, approfondite, reimpostate. Il pubblico va affascinato con intelligenza: una nuova televisione è possibile se si è disposti a tentare, a rischiare, a sperimentare.
Le differenze tra produzioni americane e quelle italiane è evidente eppure, anche da noi, è forte la spinta all’innovazione, alla ricerca, alla professionalità creativa.
Questa full-immersion vuole fornire gli strumenti essenziali, immediatamente utilizzabili dello scrivere per la televisione (miniserie, sit-com, soap, telefilm). Pratica più che teoria, tecnica più che aneddotica. Si mira a definire le strategie di base che possano veramente aiutare chi intende esprimersi attraverso il mezzo televisivo.
Il progetto prevede approfondimenti teorici e momenti “laboratoriali” durante i quali verranno analizzate proposte che gli allievi sono invitati a inviare prima del corso: se a Demetrio Salvi è delegata la parte “di base” e “tecnica”, la sceneggiatrice ed editor Francesca Primavera (autrice delleprime due serie de I Cesaroni) e il giornalista e sceneggiatore Massimo Cerofolini (autore di serie come Papa Giovanni, Madre Teresa e Papa Luciani ) vi aiuteranno a definire le strategie necessarie a elaborare progetti e sceneggiature convincenti per la Tv.