Home Eventi e Notizie EVENTI A Cannes l'anteprima mondiale di MISSION POSSIBLE, un film family con tanti cani Shih-tzu

A Cannes l'anteprima mondiale di MISSION POSSIBLE, un film family con tanti cani Shih-tzu

Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 
EVENTI E NOTIZIE - EVENTI

MISSION POSSIBLE il Film locandina USAUn gruppo di ragazzi, un cane shih tzu, un bosco, un veterinario, un capitano di Polizia e la classica "banda" di cattivi sono i protagonisti di questo film family d’azione girato in varie location, tra cui la cittadina marchigiana di Tolentino che è stata scelta anche per aiutare a  promuoverla in tutto il mondo per le sue bellezze ed eccellenze, visti pure i danni  economici e d’immagine prodotti dal sisma del 24 agosto 2016. In realtà nel film "Mission Possible" non c'è un solo cane shih tzu ma di cani shih tzu nel film ce ne sono circa 20, che sono il fulcro della storia interpretata da un cast hollywoodiano tra cui spiccano James Duval (Donnie e Darko, Independence Day, ..), Christoper Coppola (The Polar Express, Beowulf, ..), John Savage (Il Cacciatore, Hair, ..), Blanca Blanco (Beverly Hills Christmas, Star Trek Equinox, ..) e Bret Roberts (Pearl Harbor, Nightstalker, ..) che ne è anche regista.  E lunedi 14 maggio, nella sala 1 del cinema Olympia a Cannes vedremo il film in anteprima mondiale. Da notare che in Italia non esiste il genere Family, a differenza di tante altre nazioni. Qui è visibile il trailer.

MISSION POSSIBLE James Duval e Chris Coppola  600La storia comincia in un bosco dove alcuni ragazzi si ritrovano per andare a giocare con il loro cane di nome Alex… ed è grazie a lui che inizierà per tutti, un'avventura che non dimenticheranno per tutta la vita! Alex è attirato da una visione che lo sconvolge, percio' entra in azione ed entra nel bosco dove scopre il covo di una banda di trafficanti di cani shih tzu. Rientrato in fretta a casa riesce a sollecitare le sue due padroncine alla consueta passeggiata nel bosco che presto diventa un vero e proprio inseguimento con l’inizio di una serie di vicende rocambolesche che porteranno i ragazzi, aiutati dal loro amico veterinario, ad indagare e a cercare di liberare il gruppo dei cuccioli rapiti.

I malviventi sono scaltri ed inizialmente, cambiando sempre il covo, riescono a sfuggire ai loro “inseguitori” a cui nel frattempo si è unito il capitano della Polizia con la sua squadra di agenti.

MISSION POSSIBLE  con John Savage Bret Roberts il produttore Pinocci ed il sindaco di Tolentino  600Intorno a tutto questo si intrecciano la storia di una Nobile Russa appassionata di shih tzu che li vuole acquistare a tutti costi ed una storia d’amore tra la sorella del veterinario ed uno dei malviventi determinante per la scoperta dell’ ultimo nascondiglio, un castello nei dintorni di Tolentino. Accadrà di tutto con un susseguirsi  di colpi di scena, fino ad arrivare alla liberazione dei cuccioli. Recuperati tutti i bellissimi cagnetti i ragazzi con l’aiuto del veterinario e del capo della polizia riusciranno a partecipare all’evento canino tra i più importanti al mondo dedicato proprio agli shih tzu. 

Il film è stato girato nell’area di Tolentino grazie alla fattiva collaborazione del sindaco Giuseppe Pezzanesi e nel campus universitario di Camerino grazie alla disponibilità del rettore dell’Università Flavio Corradini. 

Il film è già stato acquisito dalla società americana Premiere Entertainment Group per la distribuzione in tutto il mondo.

 

Mission Possible Distributor USA600

 

 

 

 

Nelle immagini: la locandina USA, una foto di scena con Chris Coppola e James Duval, una foto col sindaco di Tolentino con il produttore Pinocci, John Savage e Bret Roberts; e la presentazione del film nel sito del distributore internazionale. 

Ultimo aggiornamento (Domenica 20 Maggio 2018 06:31)

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna