La nostra email è:
mail@ilcorto.it
Concorso x Istituti Scolastici
Banner
La TUA nuova WebTV
Banner
Banner
Parola/Frase da Ricercare...
Statistiche
Utenti : 21924
Contenuti : 3450
Link web : 1
Tot. visite contenuti : 6762079
Home Eventi e Notizie NOTIZIE Cospiracy Code: il mistero si infittisce ancor prima di vederlo sullo schermo

Cospiracy Code: il mistero si infittisce ancor prima di vederlo sullo schermo

Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
EVENTI E NOTIZIE - NOTIZIE

Misteriosi rituali pagani, un duplice omicidio che cela un segreto inconfessabile, l'occultamento di due bimbe, una mappa strappata, uno strano tatuaggio spezzato, un enigmatico dipinto, la prepotenza e l'arroganza del potere governativo nel mettere tutto a tacere ma anche il risveglio delle coscienze pronte a ribellarsi e combattere contro i soprusi.

Apparentemente sembrano alcuni spunti tratti da qualche storia del romanziere americano Dan Brown (Il codice Da Vinci, Angeli e Demoni, Inferno) ma contrariamente nascono dalla fervida immaginazione del regista toscano Mario Cosentino che col suo Conspiracy Code intende trasportare gli spettatori in luoghi ed avvenimenti che non sono troppo lontani dalla realtà di alcuni fatti di cronaca passata e recente, ma anche di scenari ipotizzabili di un prossimo futuro. La disinformazione fa da padrona in tutto svolgersi degli avvenimenti e quel che è stato certo pochi istanti prima diventa opaco e nebuloso poco dopo. Fidarsi di qualcuno diventa rischioso e forse l'aiuto insperato verrà proprio dal nemico.  (vedi il video)

 

Purtroppo dobbiamo fermarci qui. Alla Se7en Stone, società di produzione di Paola Anastasi, bocche cucite, set blindato e nessuno disposto ad anticipare qualcosa sugli avvenimenti se non quello visto sul trailer del film, pochi secondi che rappresentano un vero e proprio sasso gettato nell'acqua stagnante della nostra società.

conspiracygruppo25Accanto al regista Cosentino il suo collega Giuseppe Racioppi (RAI, Mediaset),il produttore esecutivo Edmondo Amati Jr (L'Esorcista: la genesi, Manuale d'Amore 3, Amici miei:come tutto ebbe inizio), mentre Roberto Rocco, sarà il direttore della fotografia. Ricco ed interessante il cast di attori: Klemens Niklaus Trenkle (Millennium: uomini che odiano le donne), Romuald Klos (I cavalieri che fecero l'impresa, La passione di Cristo, Radio West e la serie tv Roma), Riccardo Avitabile (Gomorra) Costantino Comito (Anime nere, I bastardi di Pizzofalcone) Walter Lippa (Gomorra) e poi ancora Mario Diodati, Cristina Cattoni, Francesca Giuliano, Sasha Valenzi, Barbara Bazzani, Andrea Sasso, Claudio Battisti, Carlo Carulli, Emanuele Barbalonga ed il piccolo Edoardo Tarantini (Io ti proteggerò).

A breve saranno effettuati ulteriori casting per la scelta degli altri protagonisti del film, che sono molti e tutti interessanti. Patrizia Ceruleo, casting director, si curerà della ricerca e scelta dei giusti volti dei personaggi. Per quanto riguarda le scene, molte saranno girate in location particolari tra Roma, Firenze, Milano, Vicenza, Malta e Lugano.

Quindi, ci sono tutti gli ingredienti giusti affinchè Conspiracy Code possa conquistare il pubblico con la sua trama ricca di suspence e colpi di scena, intrighi, azione, massoneria, spionaggio industriale, società segrete e malavita organizzata.

Ora si comprende perchè tanta segretezza e bocche cucite alla Se7en Stone ma una cosa alla produttrice Paola Anastasi è sfuggita: un gruppo interno indipendente sta lavorando ad un sequel, pare una fiction che chiarirà i tanti enigmi che storia si lascerà alle spalle.

RedazioneItalia.it 

Ultimo aggiornamento (Mercoledì 22 Febbraio 2017 11:00)

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna