La nostra email è:
mail@ilcorto.it
Concorso x Istituti Scolastici
Banner
La TUA nuova WebTV
Banner
Banner
Parola/Frase da Ricercare...
Statistiche
Utenti : 21935
Contenuti : 3450
Link web : 1
Tot. visite contenuti : 6765284
Home Eventi e Notizie NOTIZIE Roma: Il cinema Aquila rinasce con partecipazione dei cittadini

Roma: Il cinema Aquila rinasce con partecipazione dei cittadini

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
EVENTI E NOTIZIE - NOTIZIE

Il Nuovo Cinema Aquila tornerà a vivere grazie al coinvolgimento dei cittadini per una trasformazione urbana che parta dai presidi culturali e sociali fondamentali per ritrovare il senso di comunità e di fiducia. Un progetto pilota che si porrà come esempio per altre iniziative per la rinascita della città. Oggi la Giunta capitolina ha approvato la delibera, presentata dall'Assessorato alla Crescita culturale e dall'Assessorato all'Urbanistica e alle Infrastrutture, che prevede l’avvio delle procedure di aggiudicazione per la concessione a titolo gratuito del Cinema Aquila, immobile confiscato alla mafia nel quartiere Pigneto. “Il percorso prevede – spiega l’Assessore alla Crescita culturale, Luca Bergamo - un processo di partecipazione aperto a tutti i cittadini in modo da raccogliere e identificare i bisogni cui dovrà rispondere il progetto di gestione. Successivamente si determinerà un bando pubblico per selezionare l'assegnatario”. Il processo di partecipazione si svolgerà nell’arco di 75 giorni, un lavoro che raccoglierà contributi da parte di cittadini, associazioni e operatori e che porterà infine alla stesura di un ‘documento della partecipazione’ che sarà poi sottoposto all’approvazione della Giunta capitolina a corredo dell’avviso pubblico per la selezione di un progetto per la gestione di servizi culturali all’interno dello spazio.

“Un processo partecipato è fondamentale per comprendere attraverso i cittadini il miglior utilizzo possibile della struttura. Il bando pubblico per l’assegnazione dello spazio sarà emanato non appena completato il processo di partecipazione”, conclude Bergamo.

Qui il documento originale in formato Pdf

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna