Home Il Corto Come nasce un corto Come Farsi Venire delle Buone Idee per un Corto (1)
AVANZATOLa comunicazione e la narrazione

La comunicazione Gli esseri umani comunicano tra loro nelle più svariate forme e per i più diversi motivi. Ad esempio si scambiano parole per informare, gesticolano per salutare, utilizzano...
Leggi tutto..

AVANZATOIl linguaggio del suono e della musica

Il linguaggio del suono La ripresa o l'acquisizione dei suoni (voci e rumori) dell'opera cinetelevisiva obbedisce a criteri linguistici concettualmente simili a quelli fotografici. Ad esempio...
Leggi tutto..

AVANZATOGli errori che un aspirante regista non dovrebbe mai fare

Avete realizzato un film e nessuno vi ha filati di striscio? Avete proiettato la vostra pellicola in qualche festival e tutto ciò che avete avuto è stato solo qualche sbadiglio? Ecco alcuni errori...
Leggi tutto..

AVANZATOIl Linguaggio Cinetelevisivo

Un linguaggio è un complesso sistema di segni visivi e/o auditivi, ognuno dei quali si riferisce in maniera tendenzialmente univoca ad altrettanti significati. La parola...
Leggi tutto..

AVANZATOIl linguaggio della caratterizzazione, del corpo, della grafica, del montaggio

Il linguaggio della caratterizzazione  Si tratta del linguaggio che si occupa dell'immagine esterna dei personaggi, siano essi i presentatori di un varietà oppure i protagonisti di...
Leggi tutto..

Altri Articoli

Come Farsi Venire delle Buone Idee per un Corto (1)

Valutazione attuale: / 8
ScarsoOttimo 
IL CORTO - COME NASCE UN CORTO


Il cinema è la tua più grande passione e sogni di stare dietro la cinepresa? Se vuoi prendere in mano una telecamera e iniziare a girare un cortometraggio, prima ti serve una storia fantastica da raccontare. Imparare a dare libero sfogo al tuo lato creativo e iniziare a scrivere non deve essere una fatica immane. Scopri come trovare una bella storia e trasformarla in una sceneggiatura convincente che ti permetterà di girare un corto meraviglioso.

 Parti da una parola, un'immagine, un oggetto. Ogni storia ha bisogno di un seme da piantare e di cui seguire la crescita. Si trasformerà in un bel cortometraggio? Forse sì, forse no. All'inizio, tutto quello che devi fare è concentrarti sulle basi di un'idea e stare a vedere dove ti porta. Ecco alcuni metodi efficaci per raccogliere le idee e cominciare a scrivere una storia.

  • Un metodo valido per creare una storia? Semplicemente, devi iniziare a scrivere. Prendi carta e penna, oppure siediti davanti al computer e imponiti di scrivere per un certo intervallo di tempo, ad esempio 10-15 minuti. Non preoccuparti della coerenza della storia o della sua eventuale validità ai fini di un buon cortometraggio. Sei solo in cerca di un'idea, per ora. Quello che scriverai potrebbe essere pura spazzatura al 99%, ma forse individuerai un piccolo frammento con il potenziale di trasformarsi in un buon racconto. Cerca di farti un'idea.

Prova un esercizio lessicale. Per avere un'idea e iniziare a creare una storia, hai bisogno di uno spunto, di una scintilla. Genera una lista di immagini più o meno casuali, le prime parole che ti vengono in mente: asilo, città, posacenere, pittura a olio. Bella lista. Cerca di farti venire in mente almeno 20 parole, poi inizia a cercare dei collegamenti tra di esse. A che cosa ti fa pensare questo elenco? A una lezione pomeridiana di arte a cui partecipano i bambini di un asilo di una grande città? A una sigaretta in un posacenere che si trova nello studio di un pittore? Parti da un'immagine e lascia che la fantasia faccia il resto. Trova la storia collegando queste idee.
 
 
Inizia a fare congetture per trovare idee valide. Un buon metodo per dare forma a un'idea è cominciare a immaginare scenari strani, sorprendenti o assurdi che potrebbero contribuire alla creazione di un cortometraggio grandioso. Che cosa succederebbe se il cibo disponibile fosse soltanto sotto forma di pillole? Che cosa faresti se scoprissi che tuo padre era una spia? Come reagiresti se il tuo cane iniziasse improvvisamente a parlare? Le trame e i personaggi migliori sono tutti frutto di speculazioni.
 
 
Cerca dei racconti da adattare. Se vuoi creare un cortometraggio, ma sei a corto di idee, potresti adattare una storia che è stata già scritta da qualcun altro. Leggi raccolte di racconti pubblicate di recente che presentino storie caratterizzate da trame avvincenti. Cercane una che sarebbe divertente trasporre su pellicola.
  • In generale, sarebbe difficile adattare un romanzo per girare un cortometraggio. Cerca di concentrarti soprattutto sui racconti. Se sei in cerca di un buon esempio di storia minimalista dalla trama avvincente ed entusiasmante, dai un'occhiata a Dove stai andando, dove sei stato?, di Joyce Carol Oates.

 

Da it.wikihow.com 

 

Vai a: Come Farsi Venire delle Buone Idee per un Corto (2) 

 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna