Home Il Corto La Base per il Cortometraggio Cinema e Arte
COME NASCE UN CORTOLa scuola e il linguaggio filmico (6) La sceneggiatura

La sceneggiatura   Come fare a trasformare la nostra idea in un “film sulla carta”? Fu necessario spiegare bene ai ragazzi in cosa consisteva la sceneggiatura che...
Leggi tutto..

COME NASCE UN CORTOLa scuola e il linguaggio filmico (10) Piano di lavorazione, Story-board, segretaria di produzione

Il piano di lavorazione Sul piano organizzativo questo fu forse il momento più importante: era necessario ottimizzare i tempi e le risorse di cui disponevamo, pertanto insieme stabilimmo una...
Leggi tutto..

BASEOSSERVARE – PERCEPIRE - INTERPRETARE

Bisogna osservare, cioè guardare ed analizzare con attenzione tutto quello che ci passa davanti agli occhi. Non è facile. Non siamo abituati a farlo. E se lo facciamo adoperiamo spesso...
Leggi tutto..

COME NASCE UN CORTOLa scuola e il linguaggio filmico (11) Le riprese, il montaggio grezzo e la revisione on line

Le riprese, il montaggio grezzo e la revisione on line A metà gennaio fummo pronti per le riprese, del resto il nostro piano di lavorazione prevedeva come inizio la data del 21 gennaio...
Leggi tutto..

COME NASCE UN CORTOLa scuola e il linguaggio filmico (13) Valutazione e Risultati

Metodi di insegnamento/apprendimento, risorse/strumenti e procedure Per la decodifica: visione del mediometraggio “Nastro rosa” con breve introduzione per inquadrare la tematica e/o il...
Leggi tutto..

Altri Articoli

Cinema e Arte

Valutazione attuale: / 29
ScarsoOttimo 
IL CORTO - BASE


Quando è stato inventato, il cinema è servito innanzitutto a registrare la vita...

E' diventato un'arte quando ha smesso di essere un documentario.

Si è capito che non si trattava di riprodurre la vita, ma di renderla più intensa...
Hitchcock... non si è accontentato di praticare un'arte,
ma si è impegnato ad approfondirla,
a coglierne le leggi, più strette di quelle che governano il romanzo.

Hitchcock non solo ha reso più intensa la vita,
ha reso più intenso il cinema.

(F. Truffaut in "Il cinema secondo Hitchcock")