La nostra email è:
mail@ilcorto.it
Parola/Frase da Ricercare...
ROME SHORT FILM FEST '19
Scadenza 15 dicembre 2019
Banner
Statistiche
Utenti : 24782
Contenuti : 3633
Link web : 1
Tot. visite contenuti : 8730788
Home Le origini del Cinema Origini il Museo del Cineamatore

il Museo del Cineamatore

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
LE ORIGINI - Origini

AI CASTELLI ROMANI........ IL MUSEO DEL CINEAMATORE

IL MUSEO DEL CINEAMATORE E DELLA CINEMATOGRAFIA DEL LAZIO

E' in corso di avanzata realizzazione l'allestimento del Museo del Cinema Amatoriale e della Cinematografia nel Lazio, ai Castelli Romani, dei nostri amici MOVIE FRIENDS "AMICI del CINEMA" di Roma, unitamente alla nostra collaborazione.

L'associazione MOVIE FRIENDS "AMICI DEL CINEMA" di Roma è nata per costituire un punto di riferimento tra i tanti appassionati di Cinema, un centro dove potersi conoscere e conoscere la storia della propria passione: il Cinema dalle origini agli sviluppi fantastici di oggi e di domani.

Il Museo del CineAmatore tratterà, in parallelo alla storia del cinema, la storia dell' 8mm, del Super8, del 91/2, del 16mm e così via fino alla telecamera, al videotelefonino, passando dalla pellicola al digiale.

Il Cinema non è solo il grande Regista, il grande Attore, la grande Produzione dove si spendono miliardi, ma anche il piccolo e silenzioso cineamatore, pieno di fantasie e buona volontà che fa ronzare il motorino della sua cinepresa a molla attento a riprendere i molti avvenimenti della vita quotidiana. L'attentato a Kennedy, come il primo sbarco sulla luna, come i primi filmati di Moretti, sono stati ripresi usando una 8mm. Il formato ridotto 8mm e 16mm è stato usato da Walt Disney nelle riprese della sua meravigliosa produzione sulla natura; tutti i reportage e le memorie visive della seconda guerra mondiale, sia da parte tedesca che americana, sono stati realizzati con cineriprese di piccolo formato.

(Graziano Schiano, direttore tecnico del Museo del Cineamatore)

E perchè Cinematografia del Lazio? Perchè moltissimi film sono stati girati in questa regione, fin dalle sue origini, e di tutti i generi: Manziana e Tolfa sono famose per i film western.. e vogliamo parlare degli attori, registi, tecnici nati nelle province laziali? la Lollobrigida a Subiaco, De Sica a Sora, Manfredi a Castro dei Volsci, Mastroianni a Fontana Liri, il regista Bragaglia a Frosinone,.. e potremmo continuare a lungo....

Il Museo sarà la cerniera tra i giovani ed i veterani, tra gli studenti e le memorie storiche...

Gli Amici del Cinema hanno diverso materiale da esposizione, oggestistica, macchine da ripresa e proiezione, collezioni provenienti da vari cineamatori, fotografie, filmati, manifesti, locandine.... ma soprattutto memorie storiche di persone che hanno lavorato in tutti i settori del cinema profesionale.

(Proiettore NIZO 16mm - anno 1930)

Attraverso la celebrazione di tutti coloro che mediante il proprio impegno artistico e valore umano hanno contribuito all'evoluzione ed al progresso del cinema italiao come spettacolo, arte ed industria intendono organizzare mostre monografiche e tematiche, retrospettive, conferenze, ecc. procedendo così alla divulgazione di una cultura molto spessa sottovalutata o, in alcuni casi, dimenticata, tramite degli appositi percorsi nella memoria, principalmente rivolti alle giovani generazioni nelle quali vorrebbero suscitare nuovi interessi, stimolandone l'approfondimento conoscitivo e critico.

proiettori 8mm anni '50
proiettori 8mm anni '50