Home Tecnica La Base per i Cortometraggi Glossario Termini tecnici
VIDEOCAMERENikon D500: DX al top con video UHD 4K

Praticamente in contemporanea con la nuova D5, Nikon lancia la nuova ammiraglia della gamma di reflex digitali in formato DX, siglata D500. Tre sono le caratteristiche su cui la casa giapponese punta...
Leggi tutto..

SOFTWARE MONTAGGIORiprese tremolanti? Non è più un problema

Una buona notizia per provare a salvare riprese tremolanti. Proposta da proDAD, arriva Mercalli V4 SAL e promette di stabilizzare in post-produzione...
Leggi tutto..

VIDEOCAMEREKinefinity: piccole grandi macchine da presa

Kinefinity, azienda con quartiere generale a Pechino, sembra intenzionata a sbarcare prossimamente anche sui principali mercati europei, in particolare con due modelli, siglati...
Leggi tutto..

VIDEOCAMEREFotocamera o Videocamera?

Un'idea per chi viaggia spesso e non può portarsi dietro una borsa di attrezzature, potrebbe essere la nuova Panasonic foto-videocamera digitale LUMIX DMC-TZ100 (che sta per uscire in Italia,...
Leggi tutto..

AVANZATAPudovkin. Il montaggio come creazione artistica

Tra i primi registi a comprendere le potenzialità espressive e artistiche del montaggio vi è sicuramente il russo Vsevolod Pudovkin. Fondamentale in questo senso è l’esperimento da lui condotto...
Leggi tutto..

Altri Articoli

Glossario Termini tecnici

Valutazione attuale: / 6
ScarsoOttimo 
TECNICA - BASE

GLOSSARIO ESPLICATIVO di ALCUNI TERMINI TECNICI

Aiuto Regista: si occupa di coordinare il regista con la troupe e il cast artistico (attori).

Assistente Operatore: è il tuttofare dell'operatore, occupandosi della manutenzione della macchina da presa

Art Director: Architetto e scenografo, lavora in sintonia con il regista; è il responsabile della progettazione e della realizzazione delle scenografie; dirige e controlla le maestranze addette alle costruzioni.

Campo: è lo spazio ripreso dalla macchina da ripresa, varia secondo la distanza, l'angolazione e la focale dell'obiettivo usa.

Carrellata: è il movimento della ripresa che si ottiene facendo muovere la macchina da ripresa su un cavalletto che scorre su un binario: il movimento è fluido. E' una cosa diversa dalla zoommata.

Cast: E' l'insieme di tutti quelli che prendono parte alla realizzazione del film. C'è quello "artistico" (regista, sceneggiatore, attori) e quello "tecnico" (montatore, direttore della fotografia, fonico, ecc.).

Ciak: è la tavoletta sulla quale vengono scritti tutti i dati dell'inquadratura; ha un elemento mobile che produce il tipico rumore che fa ciak. Serve al montatore per conoscere i dati della scena e per la sincronizzazione audio e video nel montaggio.

Colonna sonora: è la registrazione sonora di dialoghi, delle musiche ed degli altri effetti sonori.

Controfigura: sostituisce l'attore durante le varie prove e nelle riprese meno importanti in cui non si vede il viso dell'attore..

Copione: è la copia cartacea della sceneggiatura.

Cortometraggio: filmato della durata inferiore a 30 minuti.

Dialoghista: nel doppiaggio è chi adatta il testo, ricopre il ruolo di controllore del rispetto del testo originale adattandolo ai movimenti della bocca dell'attore in video.

Direttore del doppiaggio: è il garante dell'interpretazione effettuata dai doppiatori.

Direttore del Cast: si occupa di trovare gli attori più adatti ai vari ruoli che successivamente verranno presentati al regista che fa la scelta definitiva.

Direttore della Fotografia: responsabile tecnico artistico della fotografia di un film. Si occupa di tutto quello che riguarda le inquadrature e le luci; sceglie e dirige le maestranze tecniche.

Direttore di produzione: è il responsabile dell'aspetto amministrativo e produttivo del film, tutto ciò che attiene all'organizzazione passa sotto il suo diretto controllo.

Dissolvenza: è il progressivo schiarirsi o scurirsi di un inquadratura, nel passaggio alla successiva.

Dissolvenza incrociata: tecnica per la quale due inquadrature in sequenza si mischiano tra di loro in modo graduale.

Doppiatore: è chi da la sua voce ad un attore straniero che recita in lingua straniera.

Effetti speciali: sono i procedimenti che permettono di avere delle riprese irrealizzabili perchè costose, pericolose od impossibili da filmare nella realtà. L'uso del digitale aiuta a creare gli effetti ed i trucchi (vedi Kromakey).

Flashback: è il ritorno all'indietro nel tempo dei personaggi o del racconto.

Flou: è l'effetto che fa apparire un viso od un paesaggio poco inciso, velato. Si ottiene applicando un filtro all'obiettivo.

Fonico: tecnico addetto alla registrazione del suono durante le riprese.

Fonico di presa diretta: si occupa della sistemazione dell'attrezzatura audio sul set ed è il responsabile della registrazione e del controllo effettuate durante la ripresa in diretta.

Fotogenia: è l'idoneità della persona ad avere un ottimo risultato sulla pellicola fotografica e cinematografica. E' diverso dalla bellezza.

Fotografo di scena: con le fotografie documenta tutto quello che accade sul set.

Fuori campo: ogni azione o suono che ha luogo fuori dal campo di ripresa (ciò che non si vede in video).

Grandangolare: obiettivo capace di riprendere un campo visivo maggiore di quello dell'occhio umano.

Ispettore di produzione
: collaboratore sul set del direttore di produzione.

Macchinista: tecnico addetto al trasporto ed al montaggio delle macchine e degli accessori di ripresa.

Microfonista: tecnico alle dipendenze del fonico; si occupa della sistemazione dei microfoni per nasconderli alla vista nelle riprese..

Missaggio o mixaggio: è il montaggio audio della colonna sonora (musiche + dialoghi + rumori).

Operatore: tecnico addetto al funzionamento della macchina da presa e che esegue la ripresa.

Partecipazione straordinaria: breve parte recitata da un attore famoso.

Piano americano: inquadratura della figura dalle ginocchia alla testa.

Piano medio: inquadratura della figura dell'attore dalla vita in su.

Piano sequenza: unica sequenza priva di stacchi.

Pilota o pilot: è il filmato di prova realizzato per mostrare al cliente/produttore come il film, telefilm o sceneggiato verrebbe nella serie definitiva.

Play back: è la tecnica con cui l'attore, segue la colonna sonora in modo che sembri la sua voce (si usa molto per le canzoni).

Primo piano: inquadratura, nel caso della figura umana, dalle spalle in su.

Primissimo piano: inquadratura, nel caso di una figura umana, solo del viso.

Produttore: è colui che investe i soldi e mette in cantiere il filmato.

Profondità di campo: spazio nitido davanti e dietro il punto di messa a fuoco.

Provino: è la breve ripresa fatta a scopo di valutare l'idoneità di un attore per una parte (se deve recitare delle battute del copione, si chiama: Provino su parte), oppure per controllare il risultato finale delle luci o dei costumi.

Regista
: responsabile artistico del film, l'unico che ha in mente tutto quello che si deve fare. E' il punto di raccordo di tutti quelli che lavorano per produrre il filmato.

Sceneggiatore: scrittore di un soggetto cinematografico: la sceneggiatura è la descrizione nei minimi particolari di tutto ciò che accade nelle sequenze che vengono girate.

Seconda unità: è una seconda troupe di regia che realizza sequenze di ausilio alla prima troupe.Es. riprese subacquee o riprese dei particolari della folla.

Segretaria di edizione: cura la stesura del diario di lavorazione nel quale viene annotato tutto ciò che accade sul set, dalle spese fino ai motivi di perdita di tempo. Inoltre riporta tutte le varianti effettuate alla sceneggiatura durante le riprese.

Set: è il luogo della ripresa.

Sequenza: unità narrativa del film composta da una o più scene compiute.

Sincronizzazione: è il sincronismo tra la voce del doppiatore con i movimenti labiali dell'attore che recita nel film.

Soggettiva: ripresa nella quale si vede ciò che vede l'attore.

Sottotitoli: se un film deve essere visto in un paese straniero, la forma più veloce di farlo capire, è tradurre le parole dette in frasi scritte nella parte inferiore dell'immagine proiettata.

Steadicam: un sistema di contrappesi che permette alla telecamera tenuta a spalla una ripresa perfetta e senza tremolii.

Stunt-man: è un cascatore molto somigliante all'attore (anche per il molto trucco) che lo sostituisce durante le scene pericolose.

Story-board: è la sceneggiatura disegnata nei minimi particolari, il fumetto del film.

Titoli di coda: elenco dei collaboratori secondari che non compaiono nei titoli di testa.

Titoli di testa: comprende il titolo del film, il nome del produttore, il cast artistico e quello tecnico principale.

Trailer: è un breve filmato di presentazione del film.

Troupe: è lo staff tecnico completo della produzione del film.

Zoommata: avvicinamento od allontanamento dal soggetto ripreso, fittizio perchè la telecamera resta alla stessa distanza ma varia la lunghezza focale dell'obiettivo che rende possibile l'effetto.