ROME SHORT FILM FEST 2019
Banner
La nostra email è:
mail@ilcorto.it
Mi interessano di più....
Mi interessano di più....
 
Parola/Frase da Ricercare...
Statistiche
Utenti : 23924
Contenuti : 3593
Link web : 1
Tot. visite contenuti : 8095895
Home Tecnica Videocamere per un Cortometraggio JVC GY-HM250E, GY-HM250SP e GY-HM180E, compatte 4K per eventi live
VIDEOCAMEREFotocamera o Videocamera?

Un'idea per chi viaggia spesso e non può portarsi dietro una borsa di attrezzature, potrebbe essere la nuova Panasonic foto-videocamera digitale LUMIX DMC-TZ100 (che sta per uscire in Italia,...
Leggi tutto..

VIDEOCAMEREKinefinity: piccole grandi macchine da presa

Kinefinity, azienda con quartiere generale a Pechino, sembra intenzionata a sbarcare prossimamente anche sui principali mercati europei, in particolare con due modelli, siglati...
Leggi tutto..

AVANZATAPudovkin. Il montaggio come creazione artistica

Tra i primi registi a comprendere le potenzialità espressive e artistiche del montaggio vi è sicuramente il russo Vsevolod Pudovkin. Fondamentale in questo senso è l’esperimento da lui condotto...
Leggi tutto..

VIDEOCAMEREProva Video della Panasonic AG DVX200 (da Tutto Digitale )

Il video è stato girato in UHD, con profilo V-log L, e sottoposto ad un grading molto leggero. La prova completa con approfondimenti tecnici su Tutto Digitale numero 101. Panasonic...
Leggi tutto..

BASEAutomatismo ed immagini sovra-sotto esposte: troppa luce o poca luce

                            Correggere l'esposizione, sia di una fotografia che di una ripresa filmica, significa...
Leggi tutto..

Altri Articoli

JVC GY-HM250E, GY-HM250SP e GY-HM180E, compatte 4K per eventi live

Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 
TECNICA - VIDEOCAMERE

Le nuove camere sono studiate principalmente per eventi dal vivo, con la possibilità di imprimere direttamente titoli e overlay senza mixer video o CG esterni. Da JVC arrivano nuove videocamere 4KCAM, e precisamente le compatte GY-HM250EGY-HM250SP e GY-HM180E. I primi due modelli sono pensati in particolare per la produzione di eventi live a camera singola, grazie alla possibilità di generare e applicare direttamente in camera grafiche e titoli, da gestire in wi-fi con smartphone o tablet.

La GY-HM250SP è poi assai indicata per gli eventi sportivi: permette infatti di sovrapporre in tempo reale gli overlay con i loghi ed il punteggio per diversi sport (basketball, calcio, football americano, hockey, pallavolo…) anche automaticamente, grazie alla possibilità di connessione wireless con i tabelloni elettronici tipo Sportzcast Scorebot. Sempre tramite wi-fi o 4G, le GY-HM250E e GY-HM250SP possono poi effettuare lo streaming diretto sulle piattaforme come Facebook Live e YouTube.

 

Il modello GY-HM180E è privo di funzioni grafiche e wireless, ma condivide con le due camere sopracitate le caratteristiche tecniche, a partire dal sensore CMOS da 1/2.3″ da 12.4 MP, passando per lo zoom 12x (di escursione focale equivalente ad un 29.5-354mm nel formato 35mm), e per il filtro ND a due posizioni per finire con la presenza di uno schermo LCD da 3.5″ e un viewfinder da 0.24″.
Le tre videocamere riprendono in 4K Ultra HD a 150 Mbps a 24/30p su schede SD (due gli slot presenti sul corpo macchina) o in Full HD 4:2:2 a 50 Mbps, da 24 a 60p. Da citare poi la possibilità di ripresa in ralenti a 120 fps in HD, le uscite HDMI 4K e 3G-SDI, il microfono stereo integrato e la maniglia removibile con due connessioni XLR.

GY-HM250SP

I prezzi delle nuove camere JVC si annunciano competitivi: partono infatti dai 1.795 dollari USA per la GY-HM180U ed arrivano a 2.595 dollari USA per la GY-HM250SP (nella foto qui sotto in configurazione con monitor aggiuntivo DT-X73F ProHD LCD VF e staffa SAK-LCD7).

da tuttodigitale.it 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna