ROME SHORT FILM FEST '19
Banner
La nostra email è:
mail@ilcorto.it
Mi interessano di più....
Mi interessano di più....
 
Parola/Frase da Ricercare...
Statistiche
Utenti : 24435
Contenuti : 3605
Link web : 1
Tot. visite contenuti : 8369607
Home Tecnica Videocamere per un Cortometraggio JVC GY-HM250E, GY-HM250SP e GY-HM180E, compatte 4K per eventi live
AVANZATAPudovkin. Il montaggio come creazione artistica

Tra i primi registi a comprendere le potenzialità espressive e artistiche del montaggio vi è sicuramente il russo Vsevolod Pudovkin. Fondamentale in questo senso è l’esperimento da lui condotto...
Leggi tutto..

VIDEOCAMEREFotoVideocamera mirrorless LUMIX DC-GH5

La nuova fotocamera mirrorles Lumix GH5 colpisce nel segno con il suo sensore Mos digital live che vanta una risoluzione di ben 20,3 Megapixel e garantisce la massima qualità nelle...
Leggi tutto..

BASEConsigli per aspiranti registi con poco budget

Eccoci nuovamente coi nostri consueti consigli per aspiranti e giovani film-maker in erba (e con poco budget a disposizione), stavolta suggeriti dal sito Premium Beat, articolo...
Leggi tutto..

BASEGirare un corto in auto

L'idea di realizzare un corto in auto ci balenava nella testa da parecchio, ma le molte difficoltà tecniche si potevano riassumere con: come fissiamo la camera (una reflex, nel nostro caso)? ...
Leggi tutto..

VIDEOCAMEREPresentazione delle JVC GY-HM660 e GY-HM620

JVC ha introdotto recentemente sul mercato due nuovi modelli di macchine serie 600 ProHD, che, come vedremo, si segnalano per la grande versatilità e caratteristiche nel complesso...
Leggi tutto..

Altri Articoli

JVC GY-HM250E, GY-HM250SP e GY-HM180E, compatte 4K per eventi live

Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 
TECNICA - VIDEOCAMERE

Le nuove camere sono studiate principalmente per eventi dal vivo, con la possibilità di imprimere direttamente titoli e overlay senza mixer video o CG esterni. Da JVC arrivano nuove videocamere 4KCAM, e precisamente le compatte GY-HM250EGY-HM250SP e GY-HM180E. I primi due modelli sono pensati in particolare per la produzione di eventi live a camera singola, grazie alla possibilità di generare e applicare direttamente in camera grafiche e titoli, da gestire in wi-fi con smartphone o tablet.

La GY-HM250SP è poi assai indicata per gli eventi sportivi: permette infatti di sovrapporre in tempo reale gli overlay con i loghi ed il punteggio per diversi sport (basketball, calcio, football americano, hockey, pallavolo…) anche automaticamente, grazie alla possibilità di connessione wireless con i tabelloni elettronici tipo Sportzcast Scorebot. Sempre tramite wi-fi o 4G, le GY-HM250E e GY-HM250SP possono poi effettuare lo streaming diretto sulle piattaforme come Facebook Live e YouTube.

 

Il modello GY-HM180E è privo di funzioni grafiche e wireless, ma condivide con le due camere sopracitate le caratteristiche tecniche, a partire dal sensore CMOS da 1/2.3″ da 12.4 MP, passando per lo zoom 12x (di escursione focale equivalente ad un 29.5-354mm nel formato 35mm), e per il filtro ND a due posizioni per finire con la presenza di uno schermo LCD da 3.5″ e un viewfinder da 0.24″.
Le tre videocamere riprendono in 4K Ultra HD a 150 Mbps a 24/30p su schede SD (due gli slot presenti sul corpo macchina) o in Full HD 4:2:2 a 50 Mbps, da 24 a 60p. Da citare poi la possibilità di ripresa in ralenti a 120 fps in HD, le uscite HDMI 4K e 3G-SDI, il microfono stereo integrato e la maniglia removibile con due connessioni XLR.

GY-HM250SP

I prezzi delle nuove camere JVC si annunciano competitivi: partono infatti dai 1.795 dollari USA per la GY-HM180U ed arrivano a 2.595 dollari USA per la GY-HM250SP (nella foto qui sotto in configurazione con monitor aggiuntivo DT-X73F ProHD LCD VF e staffa SAK-LCD7).

da tuttodigitale.it 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna