La nostra email è:
mail@ilcorto.it
Mi interessano di più....
Mi interessano di più....
 
Parola/Frase da Ricercare...
Chi è online
 32 visitatori online
Statistiche
Utenti : 26919
Contenuti : 3667
Link web : 1
Tot. visite contenuti : 9477662
Home Tecnica Videocamere per un Cortometraggio Panasonic AG HMC151 E
AVANZATASony Digital Cinema 4K spiega i quattro motivi per cui il 4K è indispensabile

Oggi il 4K è ovunque. Da TV a PC, passando per proiettori home cinema, telecamere e tablet, il mondo si sta convertendo rapidamente all’Ultra HD. Malgrado ciò, in Italia,...
Leggi tutto..

AVANZATASistema di Chroma Key Datavideo

Da Datavideo, ecco un sistema semplice ed economico per realizzare un perfetto Chroma Key. Semplice perchè non richiede grandi spazi; economico perchè non richiede tanta luce aggiunta. Il...
Leggi tutto..

Panasonic AG HMC151 E

Valutazione attuale: / 25
ScarsoOttimo 
TECNICA - VIDEOCAMERE

Dedicata ai nuovi professionisti dell’immagine
La nuova camera AVCCAM di Panasonic AG-HMC151E rappresenta un nuovo punto di riferimento nel settore delle camere semi professionali. Per la prima volta una camera con prestazioni solitamente riservate a modelli di fascia e prezzo ben più elevati, diventa accessibile portando ad una vasta platea di utenti la possibilità di registrare in formato HD 1920x1080 e 1280x720 con l’esclusivo formato AVCHD Panasonic PH Mode con un bit rate di ben 24 Mbits. Oltre alla risoluzione è infatti il Bit Rate il parametro fondamentale che definisce la quantità e quindi la qualità, dei dati memorizzati ogni secondo in fase di registrazione. Il formato di compressione è basato sull’MPEG4/H.264, utilizzato ai massimi livelli qualitativi. Tutto questo offre una qualità nettamente superiore a quella registrabile con i normali formati HDV su nastro.

Sensore professionale di grandi dimensioni
A fare la differenza non è solo il formato di registrazione, ma anche il sensore a 3CCD da 1/3 di pollice. Questo significa che la dimensione dei 3 sensori che acquisiscono le immagini garantiscono il massimo passaggio della luce e, di conseguenza, aumentano la qualità e la pulizia dell’immagine. Il risultato è un’immagine che supera di gran lunga la qualità di qualsiasi camera consumer o prosumer.

Immagini cinematografiche
Sappiamo tutti che le immagini di un film cinematografico sono molto diverse da quelle della televisione normale. Ad influenzare maggiormente questa differenza contribuiscono la registrazione in modalità progressiva e la regolazione della curva di gamma, due regolazioni di cui è dotata la AG-HMC151E e che consente di realizzare filmati interfacciati in stile “news” così come filmati in progressivo a 25 fotogrammi al secondo con look cinematografico. Queste funzioni aprono le porte a nuove possibilità creative e, ancora una volta, caratterizzano il prodotto professionale Panasonic. Inoltre la funzione

Nastro addio! Formato professionale ma accessibile
La camera AG-HMC151E registra in formato AVCHD su memorie a stato solido SD e SDHC, schede di memoria in grado di offrire la massima affidabilità accanto ad un costo estremamente accessibile. Il nastro non esiste più e i vantaggi in termini di qualità e affidabilità trasformano completamente il modo di lavorare. Grazie al formato di salvataggio del video su file, non è più necessario perdere lunghe ore per riversare i filmati dalla cassetta al computer, ma basta una semplice operazione di copia dei file per essere pronti a editare i contenuti e preparare il prodotti finale.

Leggerezza e maneggevolezza
Un ulteriore punto di forza della Panasonic AG-HMC151E è rappresentato dalla leggerezza e dalla maneggevolezza della camera. Con appena 1.7 kg di peso e un perfetto bilanciamento può essere utilizzata per diverse ore in modo semplice e senza fatica. Le funzioni di autofocus e focus assist garantiscono la perfetta definizione dell’immagine in HD.

Registrazione senza fine
A seconda del formato di registrazione scelto è possibile registrare fino ad un massimo di 720 min di filmati su una singola SD Card da 32 GB.

Una telecamera per molti aspetti interessante proposta, come iniziale prezzo di listino, a 3.650,00 € + Iva.
La novità principale è il supporto per la memorizzazione in AVCHD a 21/24 Mbps VBR (BitRate Variabile) che supera lo scoglio dei 13Mbps utilizzato finora con questo formato e che dava non pochi problemi di macroblocchi nei pan veloci.

Costo di mercato sui 4.000 €.
Caratteristiche generali
Pixel3 Sensori CCD 16:9 Progressivi da 1 / 3"
ZoomZoom Ottico 13x
MonitorMonitor LCD a Colori da 3, 5" da 210.000 Pixel
Apertura diaframmand
Supporto di memorizzazioneSchede di memoria a stato solido SD / SDHC
Diametro Filtro (mm)72
Dimensioni280mm x 174mm
Bilanciamento del biancoAuto / Manuale / Indoor / Outdoor
ObiettivoLeica Dicomar grandangolo 28 mm
Stabilizzatore d'immagineStabilizzatore Ottico d'immagine(OIS)
RegistrazioneAVCHD - MPEG4 - AVC / H.264 - Fino a 1080 / 25p / 50i, 8bit 4:2:0 - Modalità: PH Mode 24Mbps, HA Mode 17Mbps, HG Mode 13Mbps, HE Mode 6Mbps)
Formato videoAVCHD - MPEG4 - AVC / H.264 - Fino a 1080 / 25p / 50i, 8bit 4:2:0 - Modalità: PH Mode 24Mbps, HA Mode 17Mbps, HG Mode 13Mbps, HE Mode 6Mbps)
MicrofonoSi Stereo + XLR 2Ch In
Peso1, 7kg approssimativamente
Interfaccia e collegamentiVideo: Composito OUT, Component OUTC, HDMI OUT - Audio: RCA 2x OUT - Mic In, XLR In - USB 2.0
MirinoViefinder LCD a colori 235.000 pixel
Messa a fuocoAutomatica e Manuale con funzoini Focus Assist
Luce videoopzionale
Altre funzioniHigh Precision Progressive Scan, Colour Matrix, Chroma Gain, Gamma Curve, Focus Assist, Markers (guide video per la ripresa), Fotografie 2.1 Mp, Black Fade, Zebra Pattern, Preimpostazioni Scene, Funzione Thumbail Video (Riquadri Anteprima), Colour Bar
Batteriericaricabile (inclusa)
ManualeIn Italiano