La TUA nuova WebTV
Banner
La nostra email è:
mail@ilcorto.it
Concorso x Istituti Scolastici
Banner
Mi interessano di più....
Mi interessano di più....
 
Banner
Parola/Frase da Ricercare...
Statistiche
Utenti : 21662
Contenuti : 3430
Link web : 1
Tot. visite contenuti : 6527070
Home Tecnica Videocamere per un Cortometraggio Una videocamera economica da usare in vacanza o durante le feste?
BASESe una legge impedisce le sparatorie nei film. E in Italia si fermano i set

Le armi ad uso scenico - Venerdì scorso, in un comunicato congiunto, Anica, associazione nazionale delle industrie cinematografiche; e Apt, associazione dei produttori televisivi,...
Leggi tutto..

SOFTWARE MONTAGGIOMAGIX Video deluxe 2014

Il nuovo MAGIX Video deluxe 2014 offre agli utenti oltre 50 ottimizzazioni e nuove funzioni per un editing video ancora più efficiente. Particolare attenzione è stata data alla velocità di...
Leggi tutto..

VIDEOCAMERENikon D500: DX al top con video UHD 4K

Praticamente in contemporanea con la nuova D5, Nikon lancia la nuova ammiraglia della gamma di reflex digitali in formato DX, siglata D500. Tre sono le caratteristiche su cui la casa giapponese punta...
Leggi tutto..

VIDEOCAMERESony Camcorder NXCAM

Camcorder NXCAM portatile compatto Full-HD con caratteristiche professionali e sensore CMOS Exmor? R da 1". Il camcorder NXCAM HXR-NX100 è dotato del sensore CMOS Exmor R retroilluminato da 20...
Leggi tutto..

BASELo SplitScreen

SplitScreen, in gergo cinematografico vuol dire letteralmente schermo diviso. Si usa in genere per frazionare in due parti lo schermo e raccontare simultaneamente due cose nello...
Leggi tutto..

Altri Articoli

Una videocamera economica da usare in vacanza o durante le feste?

Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
TECNICA - VIDEOCAMERE

Hai bisogno di una videocamera economica da usare in vacanza o durante le feste in famiglia ma non sai quale comprare? Stai cercando una action camera da montare sulla tua bicicletta o usare sott’acqua ma non vorresti spendere troppi soldi? Tranquillo, ti do una mano io a scegliere. Cominciamo facendo una distinzione importante: le videocamere possono essere di tipo HD 720p, cioè in grado di registrare filmati con una risoluzione massima di 1280×720 pixel, oppure Full HD 1080p e consentire la realizzazione di video grandi fino a 1920×1080 pixel.

Esistono anche alcune videocamere con risoluzione UltraHD (3840×2160 pixel) ma si tratta di prodotti ancora molto costosi e poco utili a chi non ha esigenze professionali.

Sony HDR-AS50Io tendo a consigliare l’acquisto di videocamere Full HD, anche perché ormai la maggior parte dei TV e dei dispositivi portatili è in grado di riprodurre video a questa risoluzione, ma se hai un budget ristretto puoi prendere in considerazione anche quelle HD 720p.

Prima di scegliere quale videocamera HD comprare, però, devi prendere in considerazione anche altri aspetti tecnici. Fra questi ci sono il tipo di sensore incluso nel dispositivo, la presenza di zoom, stabilizzatore e altri parametri che cercherò di riassumerti in breve.

  • Sensore – si tratta del “cuore” della videocamera in quanto si occupa, insieme all’obiettivo, di trasformare la luce in segnali elettrici e catturare le immagini. Senza scendere troppo in tecnicismi ti dico che nella maggior parte delle videocamere economiche attualmente in commercio vengono usati quelli di tipo CMOS (Complementary Metal Oxide Semiconductor) che garantiscono bassi costi per i produttori e bassi consumi energetici. Si misurano in frazioni di pollice (es. 1/2″, 1/3″) e in linea di massima più è alto il valore di questa frazione e migliori sono le immagini catturate, poiché i sensori più grandi riescono a catturare più luce. Il valore in Megapixel che viene menzionato nelle specifiche tecniche delle videocamere ha un’importanza relativa, spesso si riferisce alla risoluzione delle foto che i dispositivi sono in grado di catturare (difatti molte videocamere consentono di registrare video e scattare foto contemporaneamente).
  • Zoom e stabilizzatore – si occupano di “avvicinare” le immagini inquadrate e stabilizzare le riprese quando la videocamera è oggetto di tremolii o spostamenti. Possono essere di tipo ottico o digitale e possiamo dire che mentre quelli digitali sono pressoché inutili (spesso il loro impiego porta a realizzare riprese di pessima qualità) quelli ottici svolgono un ruolo fondamentale nell’aumentare la qualità delle immagini in quanto agiscono fisicamente sulle lenti e sulla messa a fuoco della videocamera. Insomma, se vuoi una buona videocamera assicurati che abbia sia zoom che stabilizzatore di tipo ottico.
  • Audio e memorizzazione – le videocamere migliori sono quelle che montano un microfono stereo o consentono di utilizzare microfoni esterni, con esse si riduce sensibilmente il rischio di ottenere registrazioni troppo confuse in situazioni rumorose. Per quanto riguarda i dispositivi di memorizzazione su cui vengono salvati i video, la maggior parte delle videocamere ormai utilizza le schede SD ma alcune di esse limitano la capacità massima dei supporti a 32GB (SDHC) o 64GB (SDXC).

Spero di averti chiarito un po’ le idee su quale videocamera HD comprare, quindi se sei d’accordo metterei da parte le “chiacchiere” e passerei al sodo vedendo alcune interessanti videocamere attualmente in commercio. La tua prossima videocamera è fra queste, ne sono sicuro al 100%!

Sony HDR-AS20 Se hai bisogno di una videocamera HD compatta, maneggevole ed economica da utilizzare anche in situazioni piuttosto “movimentate”, da’ un’occhiata alla sport camera Sony HDR-AS20 che ha un sensore CMOS Exmor R da 11.9 Megapixel, un obiettivo Zeiss Tessar con grandangolo a 170° e stabilizzatore Steadyshot. Registra in qualità Full HD a 60FPS su schede microSD, ha il Wi-Fi integrato e dispone di uno schermo testuale per regolare le impostazioni di ripresa. Buona l’autonomia della batteria. Misura 24,5 x 47 x 82 mm per 58 grammi di peso e viene fornita con una custodia impermeabile.

La Panasonic HC-V160EG-K è una videocamera HD in grado di assicurare un ottimo rapporto qualità-prezzo. È equipaggiata con un sensore MOS BSI 1/5,8 da 2.2 Megapixel, uno zoom ottico da 38x e uno stabilizzatore elettronico. Registra in qualità Full HD su schede SD, ha un display LCD da 2,7″ che permette di visualizzare le riprese in anteprima e un’uscita mini-HDMI. Purtroppo non ha il Wi-Fi integrato.

La Sony HDR-CX240E è una videocamera Full HD di medio livello indicata per chi desidera effettuare riprese che prendano porzioni ampie della scena. Dispone infatti di un sensore CMOS Exmor R 1/5.8″ da 9.2 MP e un obiettivo grandangolare ZEISS da 29,8mm con zoom ottico 27x. Registra su SDXC con un frame rate di 60FPS e ha uno schermo da 2,6″ integrato.

Molto interessante è anche il rapporto qualità-prezzo offerto dalla Canon LEGRIA HF R606 che ha dalla sua un sensore CMOS da 3.28 MP e soprattutto uno stabilizzatore ottico Intelligent IS che assicura riprese “ferme” anche in situazioni movimentate. Dispone anche di uno zoom ottico 32x, di due microfoni frontali e di un touch-screen LCD capacitivo da 7,5 cm. Registra in 1080p su schede SD. Misura 53 x 58 x 116 mm per 235 grammi di peso, la batteria ha un’autonomia massima di 2 ore.

La Sony HDR-AS50 è una action cam equipaggiata con un sensore CMOS Exmor R da 11.1 Megapixel, un obiettivo Zeiss Tessar e la funzione di stabilizzazione SteadyShot. Registra video a 1080p con un framerate di 60 FPS, video slow motion in HD a 120FPS e time-lapse fotografici in formato 4K (su microSD). Include un microfono stereo e un piccolo display monocromatico attraverso il quale regolare le impostazioni di ripresa. Misura circa 24,2 x 47,0 x 83,0 mm per 83 grammi di peso e viene fornita con una protezione subacquea.

La Canon Legria HF R706 è una videocamera di alta qualità equipaggiata con un sensore CMOS Full HD di tipo 1/4,85 da 3,28 Megapixel, uno zoom ottico 32x e uno stabilizzatore ottico d’immagine Intelligent IS con modalità dinamica avanzata. Registra su schede SD a una risoluzione di 1920 x 1080 pixel, include un microfono Dolby stereo e ha un touch screen Vari-Angle da 7,5 cm. Supporta anche la registrazione in Slow Motion che riduce la velocità di 1/2x e in Fast Motion che invece aumenta la velocità di massimo 1200x. Misura 53 x 58 x 116 cm per 235 grammi di peso.

La handycam Sony HDR-PJ410 è una delle videocamere HD più avanzate disponibili attualmente nel catalogo di Sony. Ha un sensore CMOS Exmor R da 3,1 mm (1/5,8″) e 2,29MP retroilluminato, un obiettivo grandangolare ZEISS con zoom ottico 30x e un proiettore integrato che permette di proiettare le proprie riprese su qualsiasi superficie adatta allo scopo.  Registra in qualità Full HD su memory stick Micro e MicroSD/SDHC/SDXC, ha un display LCD Clear Photo da 2,7″ e integra sia il Wi-Fi che l’NFC.  Misura 59,0 × 59,5 × 128,0 mm per 235 grammi di peso e supporta il formato XAVC S in qualità HD.

In conclusione ti voglio segnalare la GoPro HERO4 Silver Edition, una delle migliori action camera attualmente in commercio in grado di registrare video a 1080p con campo ultralargo, medio o stretto a 60FPS e video 2.7K a 30FPS con campo medio o ultralargo. Ha un sensore da 12MP, registra su MicroSDXC e dispone del supporto Wi-Fi. Viene fornita con un touch-screen per visualizzare le riprese in tempo reale e una custodia subacquea che permette di immergere la videocamera fino a 40m. Inoltre, sul mercato sono disponibili numerosi supporti che permettono di legarla a caschi, biciclette o addirittura indossarla per realizzare riprese in primo piano.

da aranzulla.it 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna