Il fenomeno delle Film Commission Le Film Commission italiane hanno compiuto dieci anni e rappresentano un prezioso punto di riferimento su quasi tutto il territorio nazionale per il mondo della produzione cinematografica, televisiva, pubblicitaria e documentaristica, nazionale ed internazionale. Sono ben 15 le Film Commission regionali, cui si aggiungono anche le altre realtà locali di Campania, Emilia-Romagna, Lazio e Veneto, che si sono date appuntamento nei giorni scorsi a Roma per il primo Film Commission Day: un'occasione per un confronto e un primo bilancio dell'attività fin qui svolta.
Nel solo triennio 2006-2008, le Film Commission hanno sostenuto quasi 2800 produzioni (di cui 447 film per il cinema, 9 soap e 282 fiction per la Tv, 1190 documentari), per un totale di 16.850 giornate di preparazione e riprese.
Sempre più spesso le Film Commission sostengono anche economicamente le produzioni. Le Film Commission hanno contribuito anche alla creazione di nuove opportunità professionali, rivolte soprattutto ai giovani. "Grazie alla conoscenza del territorio e alla collaborazione degli Enti locali - ha dichiarato Andrea Rocco, presidente dell'Associazione Italiana Film Commissions - le FC italiane si segnalano oggi come referenti essenziali per la logistica e l'organizzazione delle produzioni".