INDIECINEMA il canale in streaming dedicato ai film indipendenti e al cinema d'essai PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 
I GRANDI FILM - FILM DI OGGI


E’ nato in Italia il primo canale in streaming completamente dedicato ai film indipendenti ed al cinema d'essai. Si chiama Indiecinema. Abbiamo incontrato l'ideatore Fabio Del Greco per conoscere meglio questa nuova piattaforma.

Come è nata l'idea di Indiecinema?

film-streaming-indiecinema cropIndiecinema nasce dalla consapevolezza che oggi c’è un grande pubblico sempre più interessato a scoprire il cinema indipendente e d'arte, che ha avuto un’esplosione senza precedenti negli ultimi 10 anni, grazie alle tecnologie digitali che consentono di produrre e distribuire film a costi bassissimi. Il pubblico non sa dove trovare questi film, persi come piccole barchette nell'oceano dei canali come Netflix o Amazon Prime, che offrono prodotti filmici di qualsiasi tipo. Indiecinema invece si pone l'obiettivo di proporre ad un costo molto basso un numero limitato di film ma tutti di alta qualità, provenienti dal ramo underground, dal cinema indipendente e d'essai. Un cinema libero dagli schemi commerciali e produttivi dell'industria che quindi può sperimentare in libertà, cercare nuovi linguaggi e restare lontano dall'omologazione dei prodotti ad alto budget e star famose. Finalmente ora il pubblico può trovare questo tesoro sommerso del cinema sul nostro canale, un cinema forse più vicino alla galleria d'arte che al concetto di sala a cui siamo abituati. Indiecinema consente di scoprire centinaia di questi film d'essai e sperimentali, tutti rigorosamente selezionati, con un unico abbonamento che costa meno di un singolo ingresso al cinema.

Come scoprite e selezionate questi film?

In primo luogo abbiamo creato Indiecinema Film Festival, un festival cinematografico che si svolge con più sessioni annuali online durante l'anno e un evento finale con proiezioni e premiazioni dal vivo. I film selezionati per il Festival vengono proposti successivamente anche sul canale e gli iscritti possono guardarli insieme al resto del catalogo. Questo ci consente di cercare continuamente le ultime novità e le tendenze del linguaggio cinematografico che magari raggiungeranno i canali mainstream tra 2 o 3 anni, di offrire al pubblico film indipendenti particolari, innovativi e di avanguardia, spesso invisibili e difficilmente reperibili sia nelle sale cinematografiche che nei canali di streaming, e portarne al pubblico una selezione dei migliori. Inoltre setacciamo tutti i più interessanti Festival di cinema indipendente e i mercati cinematografici internazionali, e quando c'è un prodotto che ci colpisce particolarmente lo contattiamo per farlo salire a bordo del nostro canale. La selezione è molto rigorosa perché non ci interessa offrire come Netflix migliaia di film: preferiamo un numero inferiore ma che abbiano tutti qualcosa di diverso, di innovativo e fuori dagli schemi che valga assolutamente la pena di essere visto.

Cosa troviamo sul canale?

indiecinema cortometraggi cropSu Indiecinema ci sono film di finzione divisi per generi, documentari e cortometraggi italiani e internazionali, provenienti da tutto il mondo. Il catalogo si amplierà molto nel 2021. A breve ci sarà il festival di teatro Temit, a cura di Isabel Russinova, al termine del quale proporremo ai nostri abbonati anche il teatro in streaming con regie video molto curate, quello che negli Stati Uniti è ormai il fenomeno inarrestabile del movie theater. Quindi la nostra attenzione si sta allargando: non solo il pubblico cinefilo, ma anche gli appassionati di teatro indipendente e sperimentale.

Ed i cortometraggi che importanza hanno?

Indiecinema ha già moltissimi cortometraggi in streaming nel suo catalogo: sono dei laboratori di avanguardia per eccellenza dove gli autori possono sentirsi ancora più liberi rispetto all'impegno necessario per realizzare un lungometraggio, e nello stesso tempo iniziare a forgiare il loro stile che magari prenderà forma più definita nell'esordio nel lungometraggio. Inoltre il pubblico va matto per i cortometraggi: non sempre si ha voglia di assistere ad uno spettacolo di un'ora e mezza o due; ci sono dei momenti in cui i cortometraggi sono perfetti per una pausa di intrattenimento più breve o per conoscere il mondo di registi molto diversi in un'unica serata.

Quindi scopri di più sui film in streaming su Indiecinema.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna