Differenze DV - HDV PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 
TECNICA - AVANZATA


Ritornando al motivo della discussione tra DV e HDV ribadisco la mia convinzione che siano 2 formati destinati a 2 mercati diversi!

Dopo aver testato il camcorder Sony HVR-Z1E ed ora il JVC GY-HD100E ho constatato che:
1) La latitudine di posa (dinamica), i settaggi (matrice personalizzabile), i formati di videoregistrazione disponibili (SD DV, SD Mpeg a 50/60P FPS, HDV 24P,25P e 30P FPS) sono a favore del camcorder JVC GY-HD100E
2) Il consumo ridotto e le abberrazioni cromatiche evidenti sulle sfocature sono a favore del camcorder Sony HVR-Z1E

Se la Sony HVR-Z1 è ideale per chi non può fare a meno degli automatismi (autofocus, zoom/diaframma/fuoco servoassistiti etc), la GY-HD100 si addice per operatori esperti nel mondo cinematografico e documentaristico grazie alla completa manualità di tali funzioni!
Certamente un movimento camera favorisce la GY-HD100E grazie al GOP di 6 frame contro i 15 frame della Sony HVR-Z1E!
Ma un'inaspettata scena potrà essere "immortalata" al meglio con la Sony HVR-Z1E grazie ai suoi automatismi!

Ne deduco che i produttori Giapponesi, cercando di evitare il declino della propria LEADERSHIP, hanno pattuito un tacito accordo di "non concorrenza".
Proponendo prodotti destinati a mercati e utilizzatori differenti, con l'intento di sfruttare al meglio le caratteristiche dei propri prodotti, Sony e JVC ne ricavano maggiori vendite.
Infatti un confronto tra HDV Sony e JVC risulta assolutamente ridicolo se affrontato sui confronti dei risultati ottenuti;
i 2 prodotti hanno differenze "strutturali", diversificate dalle applicazioni e di conseguenza dall' utilizzo dei differenti mezzi.

Ma se la produzione che dovete fare è destinata alla TV in 4:3 non abbiate dubbi:
utilizzando i Camcorder DSR-PD150/170 e AG-DVX100 avrete i migliori risultati!

ADCOM srl
Guidelli Marcello