Campo Medio PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
TECNICA - BASE

Normalmente nei campi è protagonista l'ambiente, mentre nei piani è la figura umana ad avere una maggior risalto.
Una inquadratura in Campo Medio (abbraviata in C.M.) è quella in cui vengono date il numero maggiore di informazioni sul personaggio. E' forse anche l'inquadratura più usata nel cinema. Forniamo una descrizione fisica del nostro soggetto, possiamo vedere come si comporta, vediamo come è vestito, possiamo notare i suoi tic nervosi. Tale inquadratura ci permette anche di osservare, cosa fondamentale, le sue espressioni. E' la presentazione del nostro personaggio, ma anche del luogo dove si trova.... Può essere solo, od in compagnia, in tal caso notiamo i rapporti tra i vari personaggi, possiamo vedere chi entra in scena e chi esce, il contesto è importante, e potrebbe essere determinante per l'andamento del film...
Le figure umane, nel Campo Medio, appaiono intere, o quasi, e spesso non toccano i margini superiori od inferiori dello schermo.
Spesso un lungo (a livello di durata) Campo Medio,  è interrotto da primi piani espressivi che mostrano lo stato d'animo dei personaggi coinvolti nella scena.