La nostra email è:
mail@ilcorto.it
Mi interessano di più....
Mi interessano di più....
 
Parola/Frase da Ricercare...
Chi è online
 94 visitatori online
Statistiche
Utenti : 28903
Contenuti : 3695
Link web : 1
Tot. visite contenuti : 10232287
Home Tecnica Videocamere per un Cortometraggio Guida all'acquisto di una videocamera
AVANZATASony Digital Cinema 4K spiega i quattro motivi per cui il 4K è indispensabile

Oggi il 4K è ovunque. Da TV a PC, passando per proiettori home cinema, telecamere e tablet, il mondo si sta convertendo rapidamente all’Ultra HD. Malgrado ciò, in Italia,...
Leggi tutto..

AVANZATASistema di Chroma Key Datavideo

Da Datavideo, ecco un sistema semplice ed economico per realizzare un perfetto Chroma Key. Semplice perchè non richiede grandi spazi; economico perchè non richiede tanta luce aggiunta. Il...
Leggi tutto..

Guida all'acquisto di una videocamera

Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 
TECNICA - VIDEOCAMERE


Cosa bisogna sapere prima di comprare una videocamera digitale?

Quanto occorre spendere?

Oggi esistono videocamere digitali che partono da 300 euro... Quanto valgono? Sicuramente molto di più di una telecamera analogica, tipo vhs. Se volete dilettarvi in maniera evoluta, cercate di spendere un migliaio di euro. La qualità è superiore ed il risultato ottimo: potete così dedicarvi a realizzare in casa dei filmati di media qualità. Con i nostri consigli, con le vostre idee ed il vostro mezzo tecnico, unito ad un computer per il montaggio, potreste ottenere più di quello che pensate!
Le immagini degli attuali camcorder digitali registrano 25 fotogrammi al secondo e li registrano in formato binario, cioè trasformano le immagini in numeri (una serie di 0 od 1) con qualità analoga a quella del sonoro dei CD. Quindi con una qalità superiore a quella dei vecchi camcorder vhs, e con il vantaggio che trasferendolo sul nostro computer, non si perde niente nella qualità, con un software di editing (costano un centinaio di euro) possiamo montare il nostro filmato, eliminando le immagini venute male, aggiungendo effetti speciali, transizioni ed anche inserendo tioli personalizzati. Senza parlare poi del fatto che possiamo inserire della musica di sottofondo.

Il nostro capolavoro ora lo possiamo far vedere tramite il visore della videocamera, trasferirlo sul nastro vhs, visionarlo sul televisore di casa o degli amici, oppure trasferirlo sul CD o sul DVD e regalarlo ad amici e parenti. In ogni caso non avremo un decadimento della qualità in quanto lavoriamo con immagini digitali, che non perdono qualità nei vari passaggi e trasferimenti.

Cosa bisogna sapere ancora?

Bisognerebbe avere un minimo di conoscenza di come è fatta una videocamera, allora cliccate qui