Hai tanti soldi da spendere? Ecco le digitali 4K Canon, anche con Global Shutter Stampa
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
TECNICA - VIDEOCAMERE

 

Canon ha presentato due nuovi modelli di cineprese digitali del sistema Cinema EOS: EOS C700 (EF/PL) e EOS C700 GS PL. Molto simili nella scheda tecnica le due cineprese si differenziano per una caratteristica che per alcuni potrebbe essere molto importante: EOS C700 PL GS è la prima videocamera Cinema EOS dotata di Global Shutter, per riprendere soggetti in rapido movimento e scene d’azione senza il fastidioso effetto 'rolling shutter'. Le due videocamere EOS C700 catturano video internamente in 4K con frame rate elevati fino a 59.94P/50P e 2K fino a 200p/240p (modalità sensor crop), o 4K RAW fino a 100P/120P con il registratore opzionale dedicato Codex Raw CDX-36150, agganciabile alla cinepresa. Canon ha incluso, per la prima volta, anche il supporto per il formato Apple ProRes.

 Canon EOS C700 GS PL

La ripresa è affidata al sensore Canon CMOS Super 35mm, che è coadiuvato nel suo gravoso lavoro da un triplo processore DIGIC DV5, arrivando alla sensibilità massima di 102.400 ISO. EOS C700 (EF/PL) offre la scelta fra una vasta gamma di spazi colore, tra cui Canon Cinema Gamut, BT.2020 e DCI-P3, oltre al supporto per il workflow ACES 1.0. La videocamera prevede anche il monitoraggio HDR con SMPTE ST.2084. Supportando Canon Log 3, Log 2 e Log Gamma, EOS C700 (EF/PL) è in grado di registrare con una gamma dinamica molto estesa, in grado di arrivare fino a 15 stop (14 stop con EOS C700 GS PL).

EOS C700 permette di registrare in 4K ad elevato bitrate internamente sulla doppia scheda CFast 2.0 interna, supportando sia i formati XF-AVC e ProRes, consentendo in contemporanea la registrazione di file RAW 4K su registratore esterno. Dotata di un terminale Ethernet, EOS C700 consente a televisioni e broadcaster di trasmettere in streaming in diretta via internet flussi video Full HD. Inoltre può essere collegata a una rete Wi-Fi utilizzando il trasmettitore di file wireless opzionale (WFT-E6B/WFT-E8). Canon ha lavorato con Codex per fornire una soluzione integrata di registrazione. Il registratore Codex RAW (CDX-36150) permette infatti, quand collegato a Canon EOS C700, la registrazione 4K RAW ad alta velocità, fino a 120 frame al secondo. Il futuro aggiornamento firmware includerà la registrazione 4.5K RAW fino a 100 fps, 4K Apple ProRes fino a 60 fps e 2K Apple ProRes fino a 120 fps.

Canon EOS C700 (EF/PL) e EOS C700 GS PL saranno disponibili a partire da Dicembre 2016 al prezzo suggerito al pubblico rispettivamente di € 33.109,99 e di € 35.339,99 (IVA inclusa).