2024 albero su mare v1 1200

La semplicità è basilare, non cerchiamo di inserite tutto in una singola ripresa, quando ci sono troppi elementi in un'immagine, l'occhio non sa quale scegliere e guardare. Quali sono gli elementi importanti che vogliamo riprender? inseriamo solo loro.... gli altri sono inutili. Se molti sono gli elementi importanti e necessari, dopo una breve ripresa generale, inquadriamo i particolari.... uno dopo l'altro....

Attenzione allo sfono che inseriamo in ogni inquadratura. Spesso non ce ne accorgiamo, ma ci sono elementi di disturbo.... non li dobbiamo inquadrare. Scegliamo invece sfondi omogenei, di colore unico, e non troppo forti, oppure elementi ripetitivi, come colonne, alberi, nuvole...

In ogni caso, il soggetto principale deve essere sempre a fuoco. Sia se è al centro dell'immagine sia se è ai bordi. E soprattutto se stiamo riprendendo una persona, una ragazza che è il nostro soggetto. Ci deve essere sempre la luce sufficiente per usare un'apertura che permetta una buona profondità di campo. Altrimenti usaiamo una luce ausiliaria.

www.ilcorto.it - foto di Stefano Francisci
Componiamo sempre l'immagine che stiamo riprendendo. Pensiamo alla regola dei terzi! il risultato sarà più gradevole. Ed il nostro attore, dove guarda? è importante che ci sia spazio davanti al suo viso ed ai suoi occhi.... Pensiamo anche alla profondità di campo, a porre su due piani diversi due soggetti: uno più vicino l'altro più lontano...

Non usiamo troppo lo zoom, scegliamo la focale giusta e riprendiamo, dopo lo stacco, continuiamo da altra angolatura. In fase di montaggio, con dissolvense incrociate o stacchi, renderemo il tutto gradevole: in ogni caso dobbimo pensarci prima della ripresa.

La luce è molto importante: sia per il contrasto che per le ombre. Non possiamo inquadrare contemporaneamente 2 zone con contrasto diverso: nessuna delle 2 verrà bene. Dobbiamo scegliere quella che ci interessa di più e lasciare l'altra zona ai margini dell'inquadratura. Attenzione poi alle ombre, quando inquadriamo dei visi. Cerchiamo di porre il nostro soggetto in un luogo dove la luce sia soffusa, non diretta, oppure registriamo al mattino presto o nel pomeriggio....

Quando sappiamo che dobbiamo fare delle riprese interessanti, portiamoci dietro tutto il necessario: alcuni nastri di riserva, una seconda batteria ed i cavi per la ricaric, una pompetta ed una cartina per pulire l'obiettivo, e naturalmente il cavalletto per effettuare riprese stabili e più professionali.