Inventare una storia? è semplice se sai giocare e se sai fantasticare... Lo sai che ci sono dei concorsi di cortometraggi in cui ti devi inventare una storia e poi realizzarla in un numero limitatissimo di giorni, al massimo 2?. Ma il bello è che nella storia che ti devi inventare di sana pianta devi inserire due o tre parole/oggetti che ti vengono assegnati. 

Perchè non provi anche tu a creare una storia con un paio di oggetti, ad esempio che hai a casa tua? ma non devono essere oggetti che prendi solo in mano e fai vedere... devono avere "importanza" nella tua storia. Facciamo degli esempi.

Computer.... lo devi usare, perchè sei un hacker? o perchè cerchi un'anima gemella al buio? 
Forbici da giardinaggio... stai tutto il tempo libero sul balcone a coltivare fiori, poi un fiore ti casca sulla testa di una passante...
Un modellino di aereo da costruire... potrebbe essere un hobby che ti porta in giro per il mondo, con la tua fantasia...
La macchinetta fotografica... con cui fotografi la ragazza che ti abita di fronte e che vorresti come modella...

Basta poi uscire di casa per trovare un'infinità sia di oggetti che di situazioni da prendere in considerazione. Ragazzi che escono da scuola, persone sedute al bar, turisti che si sperdone nella città, i runner che consegnano la pizza, il ragazzo che suona uno strumento e chiede un obolo, cani che trascinano i loro padroni, ... non ti bastano come esempi?

Se sai disegnare bene, e vuoi realizzare un cortometraggio animato, puoi anche spaziare con le idee più strane che ti vengono in mente.

Una mosca... che svolazza e fa scherzi a tutte le persone che incontra...
La neve... che cade solo in una zona della città creando fantastici pupazzi di neve, anche colorata...
Un bimbo che si sveglia con poteri soprannaturali... e vola nei cieli sopra le città, sui monti, sopra le zone di guerra...
Un pinocchio di legno... che diventa bambino perchè vuole portare la pace nel mondo...

In ogni caso, una volta avuta una idea, bisogna ampliarla.
Non dobbiamo affidarci al caso, basta, almeno all'inizio, rispondere ad una serie di domande classiche: 

  • Definisci il/la protagonista
  • Con chi è
  • Dove si trova
  • Cosa sta facendo
  • Cosa dice
  • Cosa dicono/fanno gli altri
  • Come va a finire

Quindi una storia si può inventare utilizzando la nostra fantasia da bambini. Il risultato potrebbe essere del tutto inaspettato e molto interessante per realizzare un cortometraggio. Ma non affrettarti: hai un soggetto, cioè una base di partenza, devi trattarla fino a farla diventare una vera sceneggiatura per poter poi realizzare il tuo cortometraggio.
E su questo sito puoi trovare centinaia di pagine che ti possono aiutare a raggiungere il tuo scopo.