2024 albero su mare v1 1200

Realizza il tuo cortometraggio

Alla fine del percorso formativo teorico-pratico gli allievi dei 5 corsi collaborano, simulando una vera produzione cinematografica, nella scrittura, realizzazione e post-produzione  dei corti di fine anno. Ogni allievo, secondo il corso di appartenenza, recita o firma la regia/direzione della fotografia/sceneggiatura o montaggio di un corto, di cui sarà il caporeparto mentre forma parte della troupe nei cortometraggi firmati dai colleghi.

Il corso  di regia unisce la teoria alla pratica e  permette  agli  allievi di mettersi alla prova con esercitazioni, stage e tirocini.  Ogni corsista realizzerà un proprio cortometraggio come elaborato di fine anno.

Piano Focale si avvale di un corpo docenti, professionisti del cinema, che si dividono tra il lavoro sui set e l’insegnamento.

Il corso di regia insegna sia i modelli artistici e produttivi del cinema ufficiale  con budget di rilevo, sia i modelli e le pratiche del cinema indipendente  legato alle nuove tecnologie.

La Scuola di Cinema Piano Focale collabora con molte produzioni cinematografiche permettendo ai propri allievi di fare esperienze di Stage formativi in set di film, documentari e cortometraggi. Il corso di regia  interagirà con gli altri corsi per imparare le dinamiche di un vero set e di una reale produzione cinematografica. 

La  scuola ogni anno arricchisce l’esperienza didattica degli allievi con masterclass e tirocini con alcuni tra i nomi più importanti del panorama cinematografico italiano. 

Sono stati con noi: Ficarra e Picone, Claudio Gioè, Pif, Rocco Mortelliti, Marco Risi e molti altri riconosciuti professionisti del settore cinematografico.

Tra gli insegnanti del corso di Regia anche il pluripremiato  Daniele Ciprì, regista, sceneggiatore e direttore della fotografia.
Tra i suoi capolavori alla regia “Lo zio di Brooklyn” (1995), “Totò che visse due volte” (1998) “Il ritorno di Cagliostro” (2003) in coppia col regista Franco Maresco.
Come Direttore della Fotografia si aggiudica 2 David di Donatello (2010 “Vincere”; 2020 “Il primo re”), 3 Ciak D’oro (1998 “Tano da morire”; 2010 “Vincere”; 2019 “Il primo re”), 1 Globo d’Oro (2010 “Vincere”) e 4 Nastri d’Argento (2009 “Vincere”; 2014 “Salvo”; 2019 “Il primo re”; 2021 “Il cattivo poeta”).
Nel 2012, dirige “È stato il figlio” con protagonista Toni Servillo, con cui si aggiudica il Globo d’Oro alla Miglior Regia.

Il piano di studi, il programma ed i docenti potranno subire lievi variazioni per adattarsi al nuovo corso di studio 2022/2023. Per maggiori informazioni contattaci scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o telefonicamente al numero 370 1392880.

VILLA RISO - Viale dell’Olimpo, 30A - Palermo