CINE TEATRO DELLA FORMA Cortometraggi Maratona Roma 2023 GRATIS 16 1920

Sono un ragazzo che, dopo essermi diplomato, mi sono iscritto all'università, al "famigerato" DAMS...
sì, in quella facoltà in cui si dovrebbe imparare a "fare" CINEMA....
ma dove non c'è un corso, dico uno, in cui ti insegnino ad usare una videocamera o a lavorare su un set;
e se tu, per conto tuo, con qualche amico, hai già provato a realizzare un cortometraggio,
e vorresti, ad esempio, realizzarne uno come tesi di laurea,
trovi molti ed insormontabili problemi, perchè è quasi impossibile trovare un professore che accetti una tale tesi!

Mi sono informato, e questo succede a Roma, a Torino, e praticamente in tutte le università italiane.
E poi dicono che il cinema in Italia non si fa.... te lo insegnanoin forma vaga e teorica, ma niente pratica !!!

Ed ora è uscito il nuovo finanziamento della Regione LAZIO:
io ho subito pensato, da diplomato e non laureato, che fosse arrivato il mio momento.

Invece è una fregatura: per poter accedere ai corsi finanziati, bisogna essere:

- Diplomati già occupati
- Laureati occupati o disoccupati

PER NOI DIPLOMATI DISOCCUPATI NON C'E' NIENTE !!!

E' UNA VERGOGNA !!! SI FAVORISCE CHI E' GIA' DENTRO IL MONDO DEL LAVORO,
ANCHE SE IN FORMA PARZIALE.... E NON, INVECE, CHI DEVE TROVARE LAVORO !!!!

Mi rivolgo al presidente della regione perchè faccia cambiare il bando che mi sembra
molto antisociale ed anche anticostituzionale.... anche nei punti in cui si assegnano i punteggi:
un ragazzo vale 5 punti ed una ragazza 10, il doppio... per me, maschietto è una doppia fregatura !

Alfredo